Juventus, individuata un’altra “spia”: tifosi spietati: “Traditore ingrato”

Juventus, individuata un’altra “spia” che avrebbe dato gli screenshot delle chat private alla magistratura. I tifosi si scatenato sui social

La questione scoppiata dentro la Juventus tiene banco. Ancora. E chissà per quanto tempo sarà così anche perché quasi quotidianamente arrivano notizie, rimbalzano voci, vengono date delle sentenze ed ognuno si sente così libero di dire la propria. Su una cosa non ci piove: lo scossone è stato fortissimo, tremendo oseremmo dire, che potrebbe anche coinvolgere altre società della massima serie italiana. Sarebbe un biglietto da visita brutto per il mondo del calcio all’estero. Ma tant’è, questo è al momento.

Juventus, individuata un'altra "spia": tifosi scatenati: "Traditore ingrato"
Allegri ©️LaPresse

Adesso però il discorso che andiamo ad affrontare è un altro, e riguarda quei due giocatori che secondo quello che circola sui giornali, avrebbero mandato gli screenshot dei messaggi privati all’interno del gruppo squadra alla Procura di Torino. Un passaggio fondamentale per cercare di fare chiarezza sulla questione. Uno dei due è Mattia De Sciglio, insultato pesantemente dai tifosi sotto l’ultimo post Instagram: “Traditore”, “vattene”. Sono solamente alcuni insulti che possiamo trascrivere. Ma non è il solo, nel mirino. C’è anche un altro difensore, ormai ex bianconero, che è sotto i riflettori.

Juventus, anche de Ligt nel mirino

Juventus, individuata un'altra "spia": tifosi scatenati: "Traditore ingrato"
de Ligt ©️LaPresse

L’olandese de Ligt ha salutato la compagnia la scorsa estate andando al Bayern Monaco. E subito si è dimostrato non contento di quello che è stato il suo trascorso alla Juventus. In alcune dichiarazioni non le ha mandate a dire alla sua vecchia società. E adesso viene fuori che anche lui avrebbe fornito i messaggi agli inquirenti.

“Traditore ingrato” è un solo commento. Gli altri sono indicibili perché si parla di insulti pesanti, accompagnati da parolacce, e che sicuramente non faranno piacere all’olandese. Un astio, quello che lui ha dimostrato di avere nei confronti della Juventus, che i tifosi hanno già ricambiato nei mesi scorsi e che adesso è diventato proprio odio.