Inghilterra-Senegal, Mondiali 2022: diretta tv, probabili formazioni, pronostici

Inghilterra-Senegal è una partita valida per gli ottavi di finale dei Mondiali 2022 e si gioca domenica alle ore 20:00: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

INGHILTERRA – SENEGAL | domenica ore 20:00

Non sono solo i rispettivi simboli leonini ad accomunare Inghilterra e Senegal, pronte a darsi battaglia in uno degli ottavi di finale più interessanti e potenzialmente avvincenti. Entrambe, infatti, sono riuscite a qualificarsi agli ottavi senza l’apporto dei loro cannonieri: la selezione di Gareth Southgate ha segnato la bellezza di nove gol – miglior attacco del torneo insieme a quello della Spagna – ma nessuno di questi porta la firma di Harry Kane.

Inghilterra-Senegal, Mondiali 2022: diretta tv, probabili formazioni, pronostici
La nazionale inglese ©️LaPresse

Non va mai sottovalutato il lavoro prezioso, specie nelle sponde e nel gioco aereo, del centravanti del Tottenham. Eppure fa scalpore il fatto che sia ancora all’asciutto malgrado abbia giocato tutte e tre le partite della fase a gironi. Dall’altro lato, invece, i campioni d’Africa hanno dovuto imparare a fare a meno della loro stella Sadio Mané: l’attaccante del Bayern Monaco si è infortunato prima di partire per il Qatar, notizia che ha gettato nel panico un intero popolo. Ma, pur privi dei gol e del carisma del loro giocatore più rappresentativo, i Leoni della Teranga hanno superato il primo scoglio e tornano a giocare la fase ad eliminazione diretta di un Mondiale da Corea del Sud-Giappone 2002.

Gli inglesi procedono a sprazzi

Primo posto, sette punti, zero sconfitte, nove gol segnati e soltanto due subiti. E fino a qui c’è davvero poco da rimproverarsi. Tuttavia non sono mancate le ombre nel percorso effettuato dell’Inghilterra in un girone tutt’altro che proibitivo. La selezione dei Tre Leoni è andata a sprazzi: travolgente con Iran e Galles, annichiliti rispettivamente 6-2 e 3-0 nella prima e nell’ultima giornata; incerta e apparsi poco ispirata contro gli Usa, che hanno bloccato Kane e compagni sullo 0-0. Un match che ai tifosi inglesi – ed ovviamente anche agli addetti ai lavori d’oltremanica, poco teneri con il commissario tecnico – ha fatto tornare alla mente le prestazioni scialbe ed insufficienti dal punto di vista offensivo dell’ultima Nations League, conclusasi con un’umiliante retrocessione in Lega B.

Insomma, il discorso è sempre lo stesso quando si parla dell’Inghilterra. Il talento che ha disposizione Southgate è enorme e rispetto all’ultimo Europeo – quando in finale furono sconfitti solamente ai calci di rigore dall’Italia – alcuni giovani (Bellingham, Rashford, Saka, Foden) sembra siano esplosi e pronti a trascinare la squadra verso un trionfo atteso dal lontano 1966. Resta da capire se la crescita, oltre che tecnica, riguardi anche la tenuta mentale, ma si potrà avere una risposta esclusivamente quando la posta in palio diventerà più alta. La sfida da dentro o fuori con il Senegal, in tal senso, è un esame importante, considerando che da questo momento della competizione non sono ammessi errori.

Senegal, c’è vita oltre Mané

Inghilterra-Senegal, Mondiali 2022: diretta tv, probabili formazioni, pronostici
Koulibaly

Quella allenata da Aliou Cissé è una delle due selezioni africane, assieme al sorprendente Marocco, che sono sopravvissute ai gironi. E non era affatto scontato che il Senegal riuscisse a strappare la qualificazione, proprio per via dell’assenza, pesantissima, di un elemento centrale e spesso decisivo come Mané. Ed invece, guidati dalla sapienza dell’ex napoletano Koulibaly, i Leoni della Teranga hanno complessivamente ben figurato in un raggruppamento i cui c’erano, oltre ai padroni di casa del Qatar, anche Olanda ed Ecuador.

La loro avventura non era partita benissimo, anche se la sconfitta per 2-0 con gli olandesi all’esordio è fondamentalmente figlia di due errori difensivi nel finale, dopo che il Senegal aveva fallito numerose occasioni da gol. Reti che invece sono arrivate senza grossi problemi nelle due partite successive: prima il 3-1 al modesto Qatar e poi il successo per 2-1 nell’equilibratissimo “spareggio” con i sudamericani, trafitti proprio da Koulibaly a 20 minuti dal fischio finale. Cissé qualche problema ce l’ha in difesa, finora mai rimasta inviolata. Bene sul piano della grinta, della rapidità e della corsa, ma l’organizzazione un po’ latita.

Inghilterra-Senegal: le ultime notizie sulle formazioni

L’ultima partita con il Galles ha convinto Southgate che Rashford e Foden non si possono lasciare fuori, soprattutto in questo momento. Confermato, dunque, il tridente offensivo con l’intoccabile Kane e i due “giovani terribili” di Manchester United e Manchester City. Niente 4-2-3-1, quindi: Sterling, Saka e Mount partiranno dalla panchina, lo stesso vale per Alexander-Arnold, che continua ad essere il grande escluso di quest’Inghilterra. Dietro il c.t. riproporrà anche la discussa coppia formata da Stones e Maguire.

Sarà 4-3-3 anche per il Senegal: in attacco l’attaccante della Salernitana Dia verrà supportato da Ndiaye e Sarr, mentre a centrocampo pesa l’assenza dello squalificato Gana Gueye, sostituito da Nampalys Mendy. La difesa sarà ovviamente retta dal trascinatore Koulibaly, al quale daranno manforte Sabaly, Diallo e Jakobs.

Come vedere Inghilterra-Senegal in diretta tv e in streaming

Inghilterra-Senegal è un match valido per gli ottavi di finale dei Mondiali 2022 ed è in programma domenica alle 20:00 all’Al-Bayt Stadium di Al Khor. Si potrà vedere in chiaro attraverso la diretta prevista su Rai 1 (canale numero 1 e 501 del digitale terrestre). Il match sarà visibile anche in diretta streaming su RaiPlay. Per assistere alla partita da smartphone e tablet servirà scaricare l’applicazione, mentre da pc basterà accedere al sito. Tutti gli incontri dei campionati del mondo di Qatar 2022 sono un’esclusiva della Rai.

Il pronostico

Non dovrebbero mancare i gol in quest’ottavo di finale tra due squadre che nei rispettivi gironi sono andate a segno complessivamente in ben 14 occasioni. Il Senegal si rivelerà un avversario comunque ostico per un’Inghilterra ancora troppo incostante e con qualche difetto da limare ma il passaggio del turno degli inglesi non sembra essere in discussione. Verosimilmente le reti complessive saranno almeno tre e sono molto alte anche le probabilità che entrambe riescano a trovare la via del gol.

Le probabili formazioni di Inghilterra-Senegal

INGHILTERRA (4-3-3): Pickford; Walker, Stones, Maguire, Shaw; Rice, Henderson, Bellingham; Rashford, Kane, Foden.
SENEGAL (4-3-3): E. Mendy; Sabaly, Koulibaly, Diallo, Jakobs; P. Gueye, N. Mendy, Ciss; Ndiaye, Dia, Sarr.

Inghilterra e Senegal segneranno almeno un gol per parte?

  • (74%, 151 Votes)
  • No (26%, 54 Votes)

Total Voters: 205

Loading ... Loading ...

POSSIBILE RISULTATO: 2-1