Spagna-Germania, Mondiali 2022: diretta tv, probabili formazioni, pronostici

Spagna-Germania è una partita della fase a gironi dei Mondiali 2022 e si gioca domenica alle ore 20:00: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

SPAGNA – GERMANIA | domenica ore 20:00

È scontro tra “colossi” all’interno del gruppo E anche se finora, in giro, se n’è visto solo uno. Ed è senz’ombra di dubbio la Spagna, che all’esordio è andata ben oltre le aspettative, passeggiando sulla malcapitata Costa Rica in una partita a senso unico, terminata con un passivo di ben sette gol (7-0) per la selezione centramericana, che in sostanza non ha mai oltrepassato il centrocampo, come confermato dai numeri. Che sono davvero impietosi: zero tiri in porta e a malapena il 18% di possesso palla. La Roja non ha tergiversato, ha messo le cose in chiaro sin da subito ed è salita in cattedra sfruttando le illimitate doti tecniche dei suoi giocatori. Un calcio corale, sempre e comunque propositivo quello degli uomini di Luis Enrique. Lo dimostra il fatto che in gol c’è andata praticamente mezza squadra: da Ferran Torres (doppietta) a Morata, passando per Asensio, Soler, Dani Olmo e il gioiellino classe 2004 Gavi, il terzo giocatore più giovane a segnare in un Mondiale.

Spagna-Germania, Mondiali 2022: diretta tv, probabili formazioni, pronostici
Ferran Torres ©️LaPresse

L’esatto opposto della Germania, l’altra grande delusa di questa prima giornata di Qatar 2022 insieme all’Argentina. La Mannschaft avrebbe dovuto prendersi tre punti comodi contro il Giappone ed invece il primo match coi nipponici ha avuto un esito disastroso per gli uomini di Hansi Flick. In vantaggio grazie ad un calcio di rigore trasformato da Gundogan dopo un assedio durato praticamente un tempo, i tedeschi hanno finito per sciupare troppo e “perdonare” più volta la difesa avversaria. E nella ripresa, non appena il ritmo è calato, sono stati infilati in contropiede da due “figli della Bundesliga”, Doan e Asano. Una brutta e inaspettata caduta che complica seriamente il percorso della Germania in terra qatariota. Perdere contro la lanciatissima Spagna significherebbe essere quasi spacciata, specie se in mattinata il Giappone dovesse avere la meglio sulla Costa Rica.

Tra l’altro, i precedenti non fanno assolutamente ben sperare i tedeschi, che non battono gli spagnoli in una gara ufficiale dal lontanissimo 1988. Le due rappresentative, oltre a sfidarsi nella finalissima di Euro 2008 quattordici anni fa, recentemente si sono incontrate nel girone della Nations League 2021-21. Dopo l’1-1 di Stoccarda all’andata è impossibile non ricordare la clamorosa debacle della Germania in quel di Siviglia, dove finì 6-0 per la Roja.

Spagna-Germania: le ultime notizie sulle formazioni

Spagna-Germania, Mondiali 2022: diretta tv, probabili formazioni, pronostici
Kimmich ©️LaPresse

Improbabile che Luis Enrique decida di cambiare qualcosa rispetto alla gara, dominata in lungo e in largo, contro la Costa Rica. L’ex tecnico di Roma e Barcellona confermerà l’ormai ben rodato 4-3-3 con Asensio al centro del tridente offensivo al posto di Morata, che ha recuperato dall’infortunio ma partirà ancora dalla panchina. Ai lati dell’attaccante del Real Madrid agiranno Ferran Torres e Dani Olmo. In regia si affiderà all’esperienza di Busquets, circondato dai giovani Pedri e Gavi per un centrocampo di marca blaugrana. In difesa Rodri e Laporte saranno i due centrali, con Azpilicueta e Jordi Alba sulle fasce.

La Germania soffre l’assenza di vero centravanti. Ma anche stavolta Flick comincerà la partita con Havertz in versione falso nueve nel 4-2-3-1 di “bayerniana memoria”. Alle sue spalle Gnabry, Muller e Musiala, sebbene scalpiti il rientrante Sané.

Come vedere Spagna-Germania in diretta tv e in streaming

Spagna-Germania è un match valido per la seconda giornata della fase a gironi dei Mondiali 2022 ed è in programma domenica alle 20:00 all’Al-Bayt Stadium di Al Khawr. Si potrà vedere in chiaro attraverso la diretta prevista su Rai 1 (canale numero 1 e 501 HD del digitale). Il match sarà visibile anche in diretta streaming su RaiPlay. Per assistere alla partita da smartphone e tablet servirà scaricare l’app, mentre da pc basterà accedere al sito. Tutti gli incontri dei campionati del mondo di Qatar 2022 sono un’esclusiva della Rai.

Il pronostico

La pressione sarà tutta sulle spalle della Germania in questo match, che Muller e compagni non possono assolutamente permettersi di perdere. Un vantaggio non indifferente per la Spagna: la Roja ha impressionato all’esordio, anche se contro un avversario poco competitivo, e sembra stare meglio. Si profila una gara interessante, soprattutto a livello tattico, tra due squadre accomunate dalla spiccata mentalità offensiva e che amano entrambe palleggiare. La Spagna secondo noi dovrebbe riuscire ad evitare la sconfitta in una sfida da almeno un gol per parte.

Le probabili formazioni di Spagna-Germania

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Azpilicueta, Rodri, Laporte, Jordi Alba; Pedri, Busquets, Gavi; Ferran Torres, Asensio, Dani Olmo.
GERMANIA (4-2-3-1): Neuer; Sule, Rudiger, Schlotterbeck, Raum; Kimmich, Gundogan; Gnabry, Muller, Musiala; Havertz.

Spagna-Germania: chi vince?

  • Spagna (44%, 84 Votes)
  • Pareggio (39%, 74 Votes)
  • Germania (17%, 33 Votes)

Total Voters: 191

Loading ... Loading ...

POSSIBILE RISULTATO: 1-1