Olanda-Ecuador 1-1: pagelle, man of the match, highlights

Olanda-Ecuador 1-1, bene gli oranje in avvio, poi sale di tono la formazione ecuadoriana che strappa un pari con merito. Tabellino e pagelle

Olanda ad un passo dalla qualificazione dopo il pareggio contro l’Ecuador. Alla squadra di Van Gaal infatti basterà vincere contro il Qatar per essere sicura di staccare il pass per gli ottavi di finale. Alla formazione che invece è trascinata da Valencia basterà non perdere nell’ultima gara contro il Senegal per andare avanti. Ma sarà una partita assai difficile. Certo, se l’Ecuador riuscisse a riproporre la prestazione contro i lancieri, allora ci sarebbero davvero pochi dubbi su chi andrebbe avanti in questo Mondiale. La partita comunque è finita 1-1, aperta da Gakpo (secondo centro) e fissata da Valencia a inizio ripresa. Per lui sono già tre le reti in questo Mondiale.

Olanda-Ecuador 1-1: pagelle, man of the match, highlights
Una fase della partita ©️LaPresse

OLANDA: Noppert 6, Dumfries 5,5, Ake 6, Timber 6, Van Dijk 5,5, Blind 6, de Jong 6,5, Koopmeiners 5,5 (80′ De Roon sv), Klaassen 6 (69′ Berghuis 5,5), Gakpo 7 (79′ Weghorst sv), Bergwijn 5,5 (46′ Depay 6).

ECUADROR: Galindez 6; Preciado 6,5, Hincapie 6,5, Porozo 6, Torres 6,5, Estupinan 6,5; Caicedo 6, Mendez 5,5; Plata 6,5 (90′ Ibarra sv), E. Valencia 7 (90′ K.Rodriguez sv), Estrada 6 (74′ Sarmiento sv).

Marcatori: 6′ Gakpo; 49′ Valencia.

Ammonito: Mendez.

Note: Angoli: 2-4. Recupero: 3′ pt; 6’st.

Olanda-Ecuador, gli highlights e il man of the match

Olanda-Ecuador 1-1: pagelle, man of the match, highlights
Depay è entrato in campo nella ripresa ©️LaPresse

Le immagini della partita Olanda-Ecuador tra pochi minuti saranno disponibili sul sito della Rai. Il servizio pubblico, come sappiamo, ha i diritti di tutte le partite di questo Mondiale in Qatar e nei minuti successivi il finale di partita, mette online i momenti saliente delle sfide stesse. Qui il link per vederli. 

Inoltre, appena la FIFA deciderà il man of the match, lo potrete trovare immediatamente dopo l’ufficializzazione della FIFA qui: si tratta di Frenkie De Jong.