USA-Galles, Mondiali 2022: diretta tv, probabili formazioni, pronostici

USA-Galles è una partita della fase a gironi dei Mondiali 2022 e si gioca lunedì alle ore 20:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

USA – GALLES | lunedì ore 20:00

Ecco il primo dei tre “derby” anglosassoni che ha già tutta l’aria di essere uno spareggio per il secondo posto all’interno del gruppo B. Usa e Galles, almeno in teoria, dovrebbero contendersi uno dei due slot disponibili per accedere alla fase ad eliminazione diretta, dando per scontato che l’Inghilterra vicecampione d’Europa arrivi com’è probabile davanti a tutti. E che il quarto incomodo, l’Iran, confermi le aspettative della vigilia che lo vogliono fanalino di coda e concluda l’avventura mondiale in ultima posizione. Secondo i bookmaker, è la selezione statunitense che ha maggiori possibilità di uscire imbattuta da questa interessante sfida, che si preannuncia anche parecchio equilibrata. Innanzitutto, per la rappresentativa a stelle e strisce si tratta di un ritorno alla fase finale di un Mondiale dopo aver saltato l’edizione russa per via di una clamorosa sconfitta con Trinidad e Tobago.

USA-Galles, Mondiali 2022: diretta tv, probabili formazioni, pronostici
Reyna ©️Ansafoto

Gregg Berhalter sta cercando di creare le basi per un importante ciclo che guardi dritto al 2026, anno in cui gli Usa organizzeranno la rassegna iridata insieme a Messico e Canada. Può contare sui vari Pulisic, McKennie, Weah, Dest, Musah e Sargent, gente che ormai da diverso tempo gioca – chi più, chi meno – ad alto livello in Europa. E stavolta sembrerebbe avere le carte in regola per approdare quantomeno agli ottavi di finale, l’obiettivo minimo.

Nelle ultime amichevoli di settembre, tuttavia, ha zoppicato, perdendo 2-0 con il Giappone e pareggiando 0-0 con l’Arabia Saudita. Per il Galles invece si tratta di un evento decisamente storico: i Dragoni non riuscivano a qualificarsi dal lontanissimo 1958. Hanno spezzato la maledizione aggiudicandosi un drammatico playoff contro l’Ucraina, battuta 1-0 in gara unica grazie ad una rete del suo capitano Gareth Bale. Il commissario tecnico Robert Page si affida ancora al suo uomo più rappresentativo, che da qualche mese gioca proprio in Mls con il Los Angeles Fc. Da quello spareggio però il Galles non ha più vinto, rimediando ben quattro sconfitte e un pareggio in Nations League, retrocedendo in Lega B.

USA-Galles: le ultime notizie sulle formazioni

USA-Galles, Mondiali 2022: diretta tv, probabili formazioni, pronostici
Bale ©️Ansafoto

Il principale dubbio del selezionatore Berhalter riguarda chi schierare tra i pali, dove Turner potrebbe soffiare il posto al più quotato Steffen del Manchester City. A centrocampo non dovrebbe essere in discussione la presenza dello juventino McKennie, che giocherà da centrale in una linea a tre con Adams e Aaronson. Davanti invece il figlio d’arte Weah e Ferreira si contendono un posto tra i titolarissimi Reyna e Pulisic.

Per quanto riguarda il Galles, Bale ha assicurato di essere pronto per partire dall’inizio, malgrado non abbia giocato tantissimo a Los Angeles. Di fianco a lui il solito Moore e l’esuberante Daniel James, grande sorpresa del Fulham. La difesa gallese sarà a cinque: c’è anche Ampadu dello Spezia oltre all’esperto Davies del Tottenham.

Come vedere USA-Galles in diretta tv e in streaming

USA-Galles è una gara valida per la fase a gironi dei Mondiali 2022 ed è in programma lunedì alle 20:00 all’Ahmed bin Ali Stadium di Al Rayyan. Si potrà vedere in chiaro attraverso la diretta prevista su Rai 1 (canale numero 1 e 501 HD del digitale). Il match sarà visibile anche in streaming, gratuitamente, su RaiPlay. Per assistere alla partita su smartphone e tablet servirà scaricare l’applicazione, mentre da pc basterà accedere al sito. Tutte le partite dei campionati del mondo di Qatar 2022 sono un’esclusiva della Rai.

Il pronostico

Gli Usa dovrebbero riuscire ad evitare la sconfitta in una sfida in cui in realtà non c’è un vero favorito. Il Galles nelle ultime uscite è sembrato in difficoltà a livello realizzativo ma è probabile che l’attacco si sblocchi contro una difesa tutt’altro che impenetrabile come quella statunitense. Entrambe, insomma, andranno verosimilmente a segno. Non è da escludere un pareggio.

Le probabili formazioni di USA-Galles

USA (4-3-3): Turner; Dest, Zimmerman, Long, A. Robinson; Adams, McKennie, Aaronson; Reyna, Ferreira, Pulisic.
GALLES (5-2-3): Hennessey; C. Roberts, Ampadu, Rodon, B. Davies, N. Williams; Allen, Ramsey; Bale, Moore, James.

USA-Galles: chi vince?

  • Pareggio (47%, 120 Votes)
  • USA (36%, 93 Votes)
  • Galles (16%, 42 Votes)

Total Voters: 255

Loading ... Loading ...

POSSIBILE RISULTATO: 1-1