Federica Pellegrini come Chiara Ferragni: girl power al top

Federica Pellegrini volta pagina e raggiunge Chiara Ferragni: la Divina ha tagliato l’ennesimo traguardo della sua carriera.

Influencer, stiliste, atlete, perfino astronaute. C’è di tutto un po’ nella lista pubblicata nelle scorse ore da Fortune Italia, che ha voluto, dati alla mano, stilare una classifica delle donne più potenti d’Italia. Ne ha individuate 50 e fanno tutte parte, da questo momento, della MPW 2022.

Instagram

I profili delle prescelte sono stati selezionati tra tante aspiranti e candidate. Dal gruppo iniziale, nel quale convergevano personalità proposte dalla redazione, autocandidature e donne segnalate dalla community, si è provveduto a fare una scrematura e a sceglierne, appunto, solo una manciata.

“Una fotografia delle migliori energie femminili del nostro Paese – così Fortune Italia definisce la lista messa a punto – espressione di una società sempre più meritocratica e in continua evoluzione”. E indovinate un po’ chi fa parte di questa prestigiosa “selezione” di donne in gambissima e super influenti?

Federica Pellegrini, una “potenza” senza confini

Instagram

Sì, c’è anche lei, l’intramontabile Federica Pellegrini, nella WPM 2022. Ne fa parte, ovviamente, per meriti che il pubblico italiano conosce ampiamente, ma che non dovrebbero mai essere dati per scontati.

La notizia bomba è che la campionessa di nuoto si è ritrovata in mezzo ad altre personalità di tutto rispetto. La Pellegrini è, infatti, in ottima compagnia: con lei ci sono anche Samantha Cristoforetti, Miuccia Prada, Bebe Vio e Patrizia Ravaioli, oltre che Chiara Ferragni. Ed è interessante scoprire che Federica sia “potente” tanto quanto lo è l’amatissima influencer da milioni e milioni di follower.

La stella del nuoto azzurro ha da poco appeso cuffia e costume al chiodo, ma il suo ritiro dalla scena sportiva non ha in alcun modo cambiato, a quanto pare, le cose. Benché la Divina abbia radicalmente cambiato vita, continua ad essere un punto di riferimento indissolubile per gli italiani e nessuno dimenticherà mai, questo è poco ma sicuro, gli ori e le gioie che ha donato alla sua terra.