Gratta e Vinci, non fatelo mai: vi potrebbero “riprendere”

Gratta e Vinci, non fatelo mai: vi potrebbero “riprendere” e potreste anche passare dei guai importanti. Ecco quello che è successo

Ci sono momenti e momenti per fare tutto. Ci sono momenti di svago e di piacere. Ci sono momenti in cui si deve lavorare e basta. E secondo quel famoso proverbio c’è anche un ordine cronologico per farlo: “Prima il dovere e poi il piacere”. E questa frase, tutti noi, ce la siamo sentiti dire almeno una volta soprattutto quando si voleva uscire a giocare ma c’erano i compiti da fare. O chissà, magari mettere a posto qualcosa. Bene, siamo certi che anche l’autista dell’Atac se l’è sentita dire nel corso della sua vita. Ma il consiglio non l’ha preso.

Gratta e Vinci, non fatelo mai: vi potrebbero "riprendere"
©️Ansafoto

Sì, è andata proprio così. L’ennesimo autista di un autobus a Roma beccato a fare cose diverse da quello per il quale è pagato: e cioè guidare. A Roma, oltretutto. In una città dove gli incidenti purtroppo anche fatali sono all’ordine del giorno e dove il traffico è così tremendo che per fare due o tre chilometri alcune volte ci puoi mettere anche un paio d’ore. Non ci credete? Chiedete a Max Pezzali che alla Capitale ci ha dedicato una canzone che ha questa frase: “A Prati Fiscali ci si può pure invecchiare”. E parla del traffico.

Gratta e Vinci, non fatelo mai

Gratta e Vinci, non fatelo mai: vi potrebbero "riprendere"
©️Ansafoto

Bene, torniamo a noi. Questo autista, mentre era alla guida di un autobus di linea, è stato ripreso da un passeggero mentre al posto di guardare la strada si controllava il Gratta e Vinci, sognando probabilmente di mollare tutto, di parcheggiare quell’autobus, lasciando tutto lì, di prendere un aereo e di volare verso un’altra vita. Almeno, uno quando gratta sogna questo. Ma purtroppo non sarà così per lui e passerà solamente dei guai con la propria azienda. Voi non fatelo mai, per la vostra incolumità e anche per quella degli altri. E non pensate che sia facile vincere al Gratta e Vinci: delle probabilità di vincita vi abbiamo già parlato.