Formazioni ufficiali Verona-Roma: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori

Verona-Roma, le formazioni ufficiali: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori della sfida del “Bentegodi”: le ultime dritte in vista del match di campionato.

Sono state da pochi istanti diramate le formazioni ufficiali di Hellas Verona-Roma, sfida molto importante entrambe le formazioni. I giallorossi di Mou, reduci dalla bella vittoria maturata sul campo dell’Helsinki, vogliono immediatamente lasciarsi alle spalle la sconfitta casalinga patita al cospetto del lanciatissimo Napoli di Luciano Spalletti. Pellegrini e compagni, però, se la vedranno con un Hellas che per ovvie ragioni di classifica non ha alcuna intenzione di fare da vittima sacrificale. Ecco le scelte di formazione dei due allenatori:

Verona-Roma Pronostico Marcatori
Tammy Abraham ©LaPresse

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Veloso, Hongla, Depaoli; Tameze, Kallon; Henry. All. Bocchetti.

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Camara, Cristante, Pellegrini, Zalewski; Zaniolo, Abraham. All. Mourinho.

Verona-Roma, il pronostico marcatori

Dopo essere ritornato al goal in Europa League contro l’Helsinki, Tammy Abraham vuole trascinare la sua Roma anche in campionato. L’attaccante inglese è stato proposto nuovamente al centro dell’attacco giallorosso, e potrebbe avere tutte le carte in regola per mettere a segno almeno un goal. Il bomber della Roma vuole trascinare i suoi compagni ad un successo che sarebbe di vitale importanza nell’economia della stagione giallorossa. In questo genere di partite, l’ex Chelsea sa come lasciare il segno.

Probabili ammoniti e tiratori di Verona-Roma

Sia Pellegrini che Zalewski dovrebbero centrale lo specchio della porta avversaria in almeno una circostanza. Le sorprese, però, non sono finite qui. Le incursioni di Faraoni dovrebbero creare qualche grattacapo alla retroguardia della Roma, motivo per il quale non è escluso che l’esterno di Bocchetti possa provare almeno una conclusione. Rischia il giallo Ceccherini.