Formula 1, GP degli Usa: diretta tv in chiaro, streaming gratis, pronostico

Formula 1, GP degli Usa, ad Austin: il ferrarista Sainz partirà davanti a Verstappen. Rosse veloci, Leclerc 12° dopo la penalità

Sarà Carlos Sainz a partire davanti a tutti nel Gran Premio degli Stati Uniti, ad Austin, quart’ultima prova del Mondiale. Un Mondiale che è già nelle mani di Max Verstappen – che scatterà al fianco del ferrarista – ma non che per questo motivo farà mancare le emozioni da qui alla fine della stagione. Le Ferrari vogliono portare il maggior numero di punti possibili a casa e il fatto che Carlos scatti dalla pole ne è una prova importante. Sicuramente, nell’economia della gara, conteranno eccome le penalità per quei piloti che hanno deciso di cambiare la power unit. Tra questi, così come vi abbiamo raccontato ieri, c’è anche Leclerc, che prenderà il via dalla dodicesima posizione. Il suo, però, nelle qualifiche, era stato il secondo miglior tempo pochi millesimi dietro il compagno di squadra. Insomma, le rosse sono davvero competitive.

Formula 1 Usa
Sainz e Leclerc ©️LaPresse

Occhio anche al terzo tempo di Lewis Hamilton: l’inglese è sempre un osso duro e anche se quest’anno mai è riuscito ad essere competitivo, potrebbe fare quel colpo di coda che solamente i grandi campioni hanno nelle proprie corde. Insomma, le emozioni non mancheranno di certo in una gara che si preannuncia spettacolare e che sarà possibile seguire in chiaro.

Formula 1, Gp degli Usa: orari Sky e Tv8

Formula 1
Carlos Sainz ©️LaPresse

La gara di oggi, in programma alle ore 21, sarà trasmessa in esclusiva da Sky Sport Formula Uno. In streaming, in questo caso, la gara di Monza sarà possibile seguirla attraverso l’applicazione Sky Go e anche attraverso il servizio Now Tv.

In chiaro su Tv8 la gara italiana sarà trasmessa in diretta . In questo caso per lo streaming sarà possibile collegarsi allo stesso sito del canale di Sky per poterla vedere in maniera gratuita.

Il pronostico

Ferrari veloci e Sainz favorito. Ecco, potrebbe anche arrivare la seconda vittoria in carriera del pilota spagnolo che quest’anno ha brindato per la prima volta. Con Leclerc dietro, e il campione del Mondo Verstappen che nelle qualifiche non ha dato dei buonissimi segnali, le possibilità che Carlos possa prendersi una vittoria speciale ci sono. Ecco, questo sarebbe un obiettivo minimo per la scuderia di Maranello.