Maneskin, Damiano e quei gusti un po’ strani: la vuole trash

Damiano David ha stupito i fan con una confessione inaspettata. Il cantante e frontman dei Maneskin ha rivelato di avere dei gusti un po’ strani.

Damiano David è nato a Roma nel 1999. È celebre per essere il cantante e frontman dei Maneskin, band che ha fondato insieme alla bassista Victoria De Angelis nel 2015. La formazione è stata poi completata dall’arrivo del chitarrista Thoms Raggi e del batterista Ethan Torchio.

Maneskin, Damiano (via Instagram) 20.10.2022-ilveggente.it
Instagram

Nel 2017 hanno partecipato a “X Factor” facendosi conoscere al grande pubblico. I Maneskin si sono classificati al secondo posto e, grazie al talent show, hanno raggiunto la notorietà.

Il successo con i Maneskin

La consacrazione per la band è arrivata l’anno scorso. Il gruppo si è esibito al Festival di Sanremo con il singolo “Zitti e buoni” aggiudicandosi la vittoria della kermesse e guadagnando il diritto di partecipare all’Eurovision Song Contest.

I Maneskin hanno trionfato anche alla competizione più famosa d’Europa conquistando il pubblico e affermandosi come una delle band più apprezzate del momento. La loro fama non si ferma in Italia: il gruppo è molto popolare in tutto il mondo, in particolare negli Stati Uniti.

Damiano si è fatto strada nel panorama musicale insieme agli altri membri della band attirando l’attenzione degli ascoltatori. Oltre alle loro canzoni – che finiscono sempre in cima alle classifiche internazionali – sono riusciti a conquistare tutti con il loro stile eccentrico e originale.

Il cantante e frontman del gruppo è ormai un affermato sex symbol. Il suo look e il suo fascino fanno sognare milioni di fan in tutto il mondo. Damiano ha sempre suscitato la curiosità delle riviste di gossip, finendo al centro di diversi rumors – che lui stesso ha smentito.

Da più di quattro anni è in una relazione con Giorgia Soleri, modella e autrice diventata celebre per la sua lotta per una maggiore sensibilizzazione in merito alla vulvodinia e l’endometriosi, due patologie invalidanti per milioni di donne ma che non ricevono ancora la giusta attenzione.

La confessione del cantante

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Radio105 (@radio105)

Nel corso di un’intervista a Radio 105, Damiano si è aperto ad alcune rivelazioni personali, sorprendendo i fan della band. A quanto pare il cantante ha dei gusti “particolari”: l’artista ha una vera e propria passione per le calamite. Soprattutto per quelle più brutte.

Quando il conduttore ha proposto ai Maneskin di collezionare le calamite che trovano “in giro per il mondo”, Damiano ha confessato di farlo già a una sola condizione. Il cantante è sempre alla ricerca della calamita “più brutta dell’aeroporto”.

All’artista piacciono i souvenir più “trash”: “Devono essere brutte da morì” ha affermato, per poi aggiungere ironicamente di avere una “malattia”.