Championship: i pronostici sulla sedicesima giornata

Championship, è tempo di turno infrasettimanale anche per la cadetteria inglese: notizie e pronostici sulla giornata numero sedici. 

Si profila un turno infrasettimanale scoppiettante nonché ricco di elementi di riflessione nel campionato di Championship, l’equivalente inglese della nostra Serie B. Dopo quindici giornate in testa alla classifica troviamo la coppia Burnley-Sheffield United, appaiate a quota 25 punti. Due corazzate, entrambe costruite per tornare al piano di sopra – i Clarets sono appena retrocessi, mentre le Blades sono finite in cadetteria due stagioni fa – che per ora stanno confermando le aspettative. Guardano tutte le altre dall’alto in basso soprattutto grazie a due attacchi straripanti, attualmente i più prolifici del torneo.

Championship
Zaroury del Burnley (Instagram)

Guidato dall’ex difensore del Manchester City Vincent Kompany, il Burnley sembra aver ingranato dopo un inizio altalenante, condizionato dai troppi pareggi. I Clarets hanno battuto 1-0 il Coventry e 4-0 lo Swansea ed hanno tutte le carte in regola per ottenere un risultato positivo in casa del Birmingham, malgrado gli uomini di John Eustace siano reduci dai successi, anche abbastanza netti, contro Bristol City e Hull City. Si è arrestata invece la corsa dello Sheffield United, che dopo un avvio arrembante hanno frenato nell’ultimo periodo, conquistando solo due punti in quattro partite. La trasferta di Coventry può celare qualche insidia: meglio virare sui gol, che non dovrebbero essere pochi.

Championship: Norwich, occhio al Luton Town

Championship
L’esultanza di Sargent, attaccante del Norwich (Instagram)

Sogna di ritrovarsi in vetta il Norwich, altra squadra che punta all’immediato ritorno in Premier League. Ma per i gialloverdi non è un gran momento: contro Preston e Watford i Canaries hanno rimediato due brutte sconfitte, scivolando in terza posizione. La sfida casalinga con il Luton rappresenta un’importante occasione di riscatto, ma la vittoria della formazione di Dean Smith non è scontata come sembra. A quota 24 punti, insieme a Norwich e Queens Park Rangers, c’è anche il Blackburn, che da ormai dieci giornate sta alternando una vittoria ad una sconfitta: i Rovers potrebbero trovare un minimo di continuità portando a casa almeno un punto contro un non irresistibile Sunderland.

Segnali di risveglio per il West Bromwich, tornato a vincere dopo l’esonero di Steve Bruce. I Baggies, dopo aver superato il Reading, potrebbero ripetersi con il Bristol City. Favorito anche il Blackpool sull’Hull City, in caduta libera in seguito alle due batoste contro Huddersfield e Birmingham. Due match verosimilmente da almeno tre gol complessivi quelli tra Queens Park Rangers e Cardiff e tra Milwall e Watford.

Championship: possibili vincenti

• Swansea o pareggio (in Swansea-Reading, martedì 18 ore 20:45)
Blackburn o pareggio (in Blackburn-Sunderland, martedì 18 ore 21:00)
West Bromwich (in West Bromwich-Bristol City, martedì 18 ore 21:00)
Burnley o pareggio (in Birmingham-Burnley, mercoledì 19 ore 20:45)
Blackpool (in Blackpool-Hull City, mercoledì 19 ore 20:45)

Le partite da almeno un gol per squadra

• Norwich-Luton, martedì 18 ore 20:45
• Blackburn-Sunderland, martedì 18 ore 21:00
• Blackpool-Hull City, mercoledì 19 ore 20:45

Championship: le partite da almeno tre gol complessivi

• Coventry-Sheffield United, mercoledì 19 ore 20:45
Queens Park Rangers-Cardiff, mercoledì 19 ore 20:45
• Milwall-Watford, mercoledì 19 ore 21:00