Diletta Leotta, la storia decolla ma il passato resta: triangolo beffardo

Diletta Leotta, il passato torna a galla sul più bello: nubi e ombre si addensano sulla nuova storia d’amore.

Diletta Leotta oggi è felice al fianco della sua nuova fiamma, il modello 28enne Giacomo Cavalli. Al fianco della sua cara amica Elodie c’è invece lui, Andrea Iannone, il pilota della moto GP famoso non solo per aver apprezzato le curve di Belen Rodriguez, ma per aver pregustato proprio quelle della conduttrice di Dazn. Come si sarà messa tra le due donne dopo questo flirt?

Diletta Leotta
Instagram

Non appena Elodie e Andrea Iannone hanno ufficializzato la loro storia d’amore, consacrandola anche sui social, non si è potuto fare a meno di ripensare ad un certo episodio che ebbe come protagonisti il bel pilota e la carissima amica dell’ex cantante di Amici, ovvero Diletta Leotta.

Subito dopo la storia d’amore con la modella Audrey Bouettè, il pilota dedicò tutte le sue attenzioni all’affascinante siciliana. Dopo la Rodriguez c’è da dire che Iannone non ha mai perso l’interesse per donne bellissime. Nota a tutto è anche la sua storia d’amore con Giulia De Lellis. Insomma un vero e proprio latin lover. Il pilota, in un’intervista a Virgin Radio dal Dj Ringo, disse qualcosa di interessante proprio in merito alla giornalista tutte curve.

Diletta Leotta e il triangolo con Andrea Iannone ed Elodie

Triangolo Iannone Elodie
Diletta Leotta, Elodie e Iannone in vacanza insieme la scorsa estate (Instagram)

“Più che darti consigli sulle moto, dovresti tu dare a me due dritte per capire come fare a venire in radio con Diletta Leotta una delle prossime mattine”. Parole forti che misero in evidenza un certo interesse nei confronti della stella di Dazn. Ma cose rispose all’epoca la bella Diletta?

Poco dopo la dichiarazione pubblica dell’attuale fidanzato di Elodie, durante la consegna del tapiro d’oro di Valerio Staffelli, la star di Dazn si è trovata a rispondere alle domande e ha così etichettato le attenzioni del pilota di Moto Gp: “Solo goliardia“. Insomma, la Leotta non pensava che l’interesse di Iannone fosse reale.