Fognini, dopo Napoli non si sa: il post che spaventa

Fognini, il post sui social network fa tremare i fan: ecco cosa ha scritto il tennista che martedì è stato costretto a lasciare il campo.

Sono tante 35 primavere. Come tanti sono i traguardi che Fabio Fognini, nel bene e nel male, ha tagliato durante la sua carriera sportiva. Non si può dire che sia nel fiore degli anni, ma non è ancora pronto, nonostante tutto, ad appendere la racchetta al chiodo e ad uscire di scena. Almeno così pare.

Fognini
©LaPresse

Sta cercando di ritagliarsi un nuovo ruolo in un circuito popolato da baby fenomeni – vedi Alcaraz – e talenti che hanno dalla loro l’età. Non sarà facile, quello è certo, ma la tenacia non gli è mai mancata. Neppure nei momenti più bui, quando è sembrato essere ad un passo dall’addio.

Le ultime settimane non sono state facili e le statistiche lo confermano. Delle 44 partite disputate ne ha vinte 21 e in più, qualche giorno fa, a Gijon, è stato costretto a lasciare il campo durante la gara con Guinard per via di un problema sul quale è tornato solamente ieri. Lo ha fatto tramite un post in cui ha usato parole che hanno comprensibilmente preoccupato i fan.

Paura per Fognini: “Farò degli accertamenti”

Fognini
©LaPresse

“Le ultime settimane sono state molto complicate – ha scritto il tennista ligure, sposato con Flavia Pennetta, sui suoi canali social – Un virus intestinale mi ha debilitato e a Gijon durante il match di singolare ho avuto una ricaduta e sono stato costretto ad abbandonare il match”.

“Sono appena arrivato a Napoli – ha aggiunto Fognini, che non aveva sinora detto una sola parola sull’infortunio e sul problema in questione – e, in questi giorni, farò degli accertamenti. Spero di riprendermi per chiudere la stagione nel migliore dei modi”.

Da come scrive non sembra certo di riprendersi. E non è certo neanche che dopo questa stagione lo si possa rivedere in campo. All’inizio del 2022, d’altra parte, il tennista aveva espressamente detto che avrebbe deciso solo a dicembre cosa fare della sua carriera. Se continuare o se uscire di scena. Che sia giunto al bivio tanto temuto?