F1, ordine d’arrivo Gp Singapore: trionfa Perez, Leclerc rosso di rabbia

Formula Uno, ordine d’arrivo del Gran Premio di Singapore: a vincere è il pilota della Red Bull. Secondo Leclerc, ottavo Verstappen.

Da pochi istanti si è concluso il Gran Premio di Singapore. La bandiera a scacchi ha scritto la parola fine ad una gara molto animata, in bilico dall’inizio alla fine. Alla fine a spuntarla è stato Sergio Perez, che è riuscito a tenere a bada la rimonta di Charles Leclerc.

Perez, Leclerc ©LaPresse

Tuttavia, il pilota della Red Bull è sotto investigazione, con i commissari di gara che dovranno valutare il suo operato in regime di Safety Car e potrebbero infliggergli una penalità. Sul gradino più basso del podio finisce Perez, che con una condotta di gara molto intelligente riesce ad incamerare punti preziosi in ottica Mondiale costruttori.

Difficile la gara di Verstappen, che deve limitare i danni e chiude in settima posizione davanti a Vettel (che sarà penalizzato), Hamilton e Gasly. Quarto posto invece per Nando Norris, autore di una pregevole gara. Quinto Ricciardo, davanti a Stroll.