Portogallo-Spagna, Nations League: diretta tv in chiaro, formazioni, pronostici

Portogallo-Spagna è una partita valida per la sesta giornata di Nations League ed è in programma martedì alle 20:45: tv in chiaro, formazioni e pronostici.

PORTOGALLO – SPAGNA | martedì ore 20:45

La Svizzera, sempre sconfitta nelle prime tre gare della Nations League, da due giornate a questa parte ha cambiato improvvisamente marcia “terremotando” di fatto la lotta per il primo posto nel gruppo 2 di Lega A tra Portogallo e Spagna. Lo scorso giugno gli uomini di Murat Yakin – giustizieri dell’Italia nelle qualificazioni mondiali – avevano castigato CR7 e compagni a Ginevra. E sabato hanno fatto lo stesso con la Roja di Luis Enrique, espugnando la Romareda di Saragozza e permettendo così ai lusitani di scavalcare nuovamente i “cugini” in vetta alla classifica. A questo punto, le speranze della Spagna di accedere alla Final Four restano appese a un filo. O meglio, bisognerà uscire dallo stadio Municipal di Braga con i tre punti per tornare al primo posto.

Portogallo-Spagna
Dias e Jota ©️Ansafoto

Dall’altro lato, la Seleçao guidata dall’esperto Fernando Santos è a un passo dal rientrare tra le prime quattro di questa competizione, che si aggiudicarono nell’edizione – la prima in assoluto – del 2018-2019. Il Portogallo, grazie ai due punti di vantaggio sulla Spagna, andrà alla Final Four anche con un pareggio, potendo dunque contare su due risultati su tre. Dopo il capitombolo in terra elvetica, infatti, la selezione campione d’Europa nel 2016 si è subito rialzata maltrattando 4-0 la Repubblica Ceca a domicilio: tra gli assoluti protagonisti né Leao né Cristiano Ronaldo ma l’ex terzino del Milan, oggi al Manchester United, Diogo Dalot, autore di una doppietta. Per la prima volta a secco di gol invece la Roja, apparsa poco incisiva, abulica e fin troppo orizzontale. Campanello d’allarme importante per l’ex tecnico di Roma e Barcellona a soli due mesi dall’inizio dei Mondiali.

Come vedere Portogallo-Spagna in diretta tv in chiaro e in streaming

Portogallo-Spagna
Gavi ©️Ansafoto

Portogallo-Spagna è in programma martedì alle 20:45 allo stadio Municipal di Braga, in Portogallo. Verrà trasmessa in diretta tv in chiaro da Mediaset su Canale 20. La gara valida per la Nations League potrà essere seguita anche su Sky su Sky Sport Uno (canale 201). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

Uno sorta di spareggio per il primo posto tra due squadre che predicano e mettono in atto un tipo di calcio offensivo, improntato sul possesso. L’andata terminò in pareggio (1-1) un risultato che potrebbe riproporsi anche a Braga, dove al Portogallo basterà non perdere per raggiungere l’obiettivo Final Four. I portoghesi, oltre a godere del fattore campo, sono sembrati più in palla nell’ultimo turno e la sensazione è che riescano ad evitare la sconfitta. Entrambe, come a giugno, dovrebbero segnare almeno un gol per parte.

Le probabili formazioni di Portogallo-Spagna

PORTOGALLO (4-3-3): Diogo Costa; Diogo Dalot, Ruben Dias, Danilo Pereira, Cancelo; Ruben Neves, Palhinha, Bruno Fernandes; Bernardo Silva, Cristiano Ronaldo, Leao.
SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Dani Carvajal, Eric Garcia, Pau Torres, Jordi Alba; Koke, Rodri, Pedri; Sarabia, Morata, Ferran Torres.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1