Serbia-Svezia, Nations League: diretta tv, formazioni, pronostici

Serbia-Svezia è una partita valida per la quinta giornata di Nations League ed è in programma sabato alle 20:45: diretta tv, formazioni e pronostici.

SERBIA – SVEZIA | sabato ore 20:45

Non ha altra scelta la Serbia. Se vogliono continuare a coltivare il sogno promozione, Tadic e compagni hanno tassativamente bisogno dei tre punti nel match casalingo con la Svezia per poi giocarsi il tutto per tutto nell’ultima sfida con la Norvegia capolista. In questo momento, a fare la differenza, è la sconfitta nello scontro diretto con la nazionale di Solbakken e Haaland, decisa lo scorso giugno proprio da un gol dell’assatanato fromboliere del Manchester City. I norvegesi guidano la classifica del gruppo 4 di Lega B con dieci punti e vincendo contro il fanalino di coda Slovenia potrebbero ottenere la promozione aritmetica con un turno d’anticipo. Motivo per cui la Serbia – selezione a cui non manca certo il talento ma che non sempre riesce a mettere i suoi giocatori in condizione di esprimerlo – è quasi obbligata a fare bottino pieno in un infuocato Marakana.

Serbia-Svezia
Tadic ©️Ansafoto

Sarebbe un peccato rimanere in Lega B dopo aver strappato la qualificazione ai prossimi campionati del mondo, arrivando primi nel girone davanti al Portogallo di Cristiano Ronaldo, beffato al fotofinish. La Svezia invece non sarà in Qatar e rischia addirittura un’altra retrocessione dopo essere scesa dalla Lega A due anni fa. Gli uomini di Jan Andersson a giugno sono sembrati in caduta libera: dopo il successo iniziale ai danni della Slovenia, hanno perso due volte con i cugini della Norvegia e si sono arresi anche alla Serbia, passata a Solna con un gol dell’attaccante della Fiorentina Luka Jovic. In classifica la Svezia ha solo tre punti, solamente uno in meno della Slovenia.

Come vedere Serbia-Svezia in diretta tv e in streaming

Serbia-Svezia
Cajuste tra Milinkovic-Savic e Tadic ©️Ansafoto

Serbia-Svezia è in programma sabato alle 20:45 allo stadio “Rajko Mitic” di Belgrado, in Serbia. La gara valida per la Nations League 2022-2023 verrà trasmessa (non integralmente) da Sky tramite il programma Diretta Gol su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili, e su NOW, la piattaforma live e on demand.

Il pronostico

Un match che sarà inevitabilmente condizionato dal risultato della sfida tra Slovenia e Norvegia, che andrà in scena qualche ora prima. La Serbia ha maggiori motivazioni ed è leggermente favorita ma al di là dell’abbondante talento resta una nazionale imprevedibile. Meglio virare sui gol: probabile che entrambe ne segnino almeno uno per parte.

Le probabili formazioni di Serbia-Svezia

SERBIA (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Pavlovic, Veljkovic, S. Mitrovic; Lazovic, Lukic, Gudelj, Kostic; S. Milinkovic-Savic, Tadic; A. Mitrovic.
SVEZIA (4-4-2): Olsen; Andersson, Lindelof, Hien, Augustinsson; Kulusevski, Olsson, Svanberg, Forsberg; Elanga, Gyokeres.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1