Berrettini, i suoi piani sono andati in fumo: lo hanno scoperto

Berrettini non è stato cauto: il suo piano è stato sventato e così, ora, il progetto del romano è irrimediabilmente andato in fumo.

Dire che Matteo Berrettini a Bologna fosse gasato come non mai fotograferebbe la realtà alla perfezione. Le tre vittorie in singolare che ha collezionato in Coppa Davis sono state per lui un’autentica iniezione di fiducia. E poco importa se in termini di punti e di ranking non gli abbiano dato nulla, perché in realtà gli hanno restituito ciò che più gli serviva.

Berrettini
©️LaPresse

Gli hanno risollevato il morale, che dopo lo stop imposto dal Covid alle porte di Wimbledon, e gli strascichi che hanno avuto inevitabili ripercussioni sulla stagione sul cemento americano, non era proprio alle stelle. Cosa che gli tornerà utile, ora, per il prosieguo della stagione.

Quanto fosse entusiasta e felice, finalmente, della sua prestazione, lo si è intuito palesemente grazie ad alcuni video comparsi sui social network. Filmati che ben rendono l’idea di quanta soddisfazione abbiano regalato al martello romano i successi in Coppa Davis.

Berrettini, con Sinner era solo l’inizio

Berrettini ha fatto con Filippo Volandri la stessa identica cosa già fatta con Jannik Sinner. Irrompere nel bel mezzo dell’intervista e “disturbare” il capitano della Nazionale azzurra mentre rilasciava delle dichiarazioni a caldo sulla conquista, da parte della squadra, di un posto alle finali di Malaga.

Anche stavolta la giornalista gli ha chiesto di fare una domanda al suo intervistato ed è stato in quel momento che è venuta fuori la verità. “Voglio rubare il lavoro agli altri: è questa la mia missione” ha confessato Matteo, quando Volandri ha simpaticamente raccontato in diretta un piccolo aneddoto.

Pare che il numero 2 d’Italia non se ne stia mai al suo posto, ma che cerchi di “intrufolarsi” al suo fianco ogni volta che può e di fare a sua volta da coach. Al che, considerando come erano andate le cose con Sinner, anche la giornalista di SuperTennis gli ha chiesto se volesse, per caso, andare a lavorare con loro. Matteo, ti hanno beccato: il tuo piano è sventato.