Spal-Venezia, Serie B: diretta tv, formazioni, pronostici

Spal-Venezia è una partita della quinta giornata di Serie B: dove vederla in tv, streaming, probabili formazioni e pronostici

SPAL – VENEZIA | domenica ore 16:15

Un pareggio acciuffato in maniera inaspettata, quando tutto lasciava presagire che la Spal, dal campo del Bari, sarebbe tornata a casa con zero punti in classifica. Il doppio svantaggio però non ha abbattuto la squadra di Venturato, che s’è ripresa nel secondo tempo piazzando l’uno-due che ha permesso di muovere la classifica. In poche parole lo spirito è quello giusto per riuscire a centrare l’obiettivo stagionale che è quello, ovviamente, di andare almeno ai playoff.

Spal-Venezia
La Spal ©️LaPresse

Dall’altro lato invece rischia Javorcic, che in settimana davanti ai tifosi durante la presentazione alla città della sua squadra ha chiesto pazienza. Ma la dovrebbe chiudere comunque alla società, visto che il suo Venezia dopo la gara vinta contro il SudTirol ha pareggiato contro il Cittadella e perso in casa contro il Benevento. Sì, si è messo anche l’estremo difensore del campani a chiudere la porta a doppia mandata e rispedire al mittente tutte le offensive. Ma dai lagunari ci si aspetta sicuramente qualcosa in più.

Come vedere Spal-Venezia in diretta tv e in streaming

Venezia-Ascoli
Ivan Javorcic ©️LaPresse

Spal-Venezia è in programma domenica alle 16:15. Si potrà vedere, così come lo scorso anno il campionato cadetto, su tre diverse piattaforme. Sul satellite verrà trasmessa da Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma gli abbonati potranno usufruire anche del servizio NOW, la piattaforma live e on demand. In streaming si vedrà anche su DAZN, che già negli ultimi tre anni ha trasmesso la Serie B in esclusiva. La grande novità riguarda l’esordio di Helbiz Media, che trasmette il campionato di Serie B sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Il pronostico

In una gara che dovrebbe regalare almeno una rete per squadra, appare assai probabile che alla fine possa uscire il segno X. Un pareggio che sicuramente starebbe bene al Venezia, che deve muovere la classifica dopo la sconfitta interna contro il Benevento. Ma che non farebbe storcere più di tanto nemmeno la Spal. Insomma, tutti contenti.

Le probabili formazioni di Spal-Venezia

SPAL (4-3-1-1): Alfonso; Dickmann, Meccariello, Dalle Mura, Trippaldelli; Proia, Esposito, Zanellato; Tunjov; Finotto, La Mantia.
VENEZIA (4-3-3): Joronen; Candela, Wisniewski, Ceccaroni, Haps; Cuisance, Fiordilino, Crnigoj; de Vries, Pohjanpalo, Connolly.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1