Verona-Sampdoria, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Verona-Sampdoria è una partita della quinta giornata di Serie A e si gioca domenica alle 18:00: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

VERONA – SAMPDORIA | domenica ore 18:00

Due squadre che non hanno iniziato con il piede giusto la nuova stagione e che per ora galleggiano pericolosamente sulla zona rossa. Verona e Sampdoria continuano ad avere bisogno come il pane di una vittoria per riacquistare fiducia ed entusiasmo e mettere temporaneamente da parte quelle preoccupazioni figlie di un mercato estivo che le ha viste uscire entrambe ridimensionate e – apparentemente – indebolite rispetto allo scorso anno. Insieme a Lecce e Bologna hanno conquistato a malapena due punti nelle prime quattro giornate, facendo meglio solamente delle due neopromosse Cremonese e Monza. Scontro che, inutile ripeterlo, potrebbe in futuro risultare decisivo in ottica salvezza.

Verona-Sampdoria
Kallon, in gol a Empoli ©️Ansafoto

Gabriele Cioffi, tecnico degli scaligeri, aveva intuito che la sua avventura sulla panchina gialloblù sarebbe cominciata in salita. La rosa del Verona è stata quasi interamente stravolta dopo le cessioni di gran parte dei protagonisti della gestione Tudor: l’intero attacco della passata stagione, ad esempio, non esiste più. Barak, Caprari e Simeone oggi vestono altre maglie e forse anche per questo motivo si è abbassata drasticamente la media gol: solamente all’esordio con il Napoli, peraltro terminato con una netta sconfitta per 2-5, il Verona è stato in grado di segnare più di una rete.

Gli unici punti dei veneti sono arrivati in trasferta: 1-1 a Bologna ed Empoli, mentre davanti ai propri tifosi solo sconfitte contro squadre superiori come Napoli e Atalanta. Al contrario, la Samp di Marco Giampaolo ha fatto bene con le big a Marassi – ottimi i pareggi con Juventus e Lazio, ma c’è la “macchia” del pesantissimo 4-0 rimediato a Salerno. Per segnare il primo gol, infine, i blucerchiati hanno atteso lo scorso turno infrasettimanale, con Gabbiadini che ha riacciuffato i biancocelesti di Sarri sul filo di lana: l’ex tecnico di Milan e Torino deve fare i conti con l’attacco in assoluto meno prolifico del torneo.

Verona-Sampdoria: le ultime notizie sulle formazioni

Verona-Sampdoria
Gabbiadini ©️LaPresse

Cioffi potrà permettersi di schierare la miglior formazione possibile dopo aver tenuto qualcuno a riposo mercoledì ad Empoli. Le corsie esterne saranno affidate ancora a Faraoni e Lazovic, conferme anche in mezzo con il trio formato da Ilic, Hongla e Tameze. Nessuna novità neppure in attacco, dove l’ex tecnico dell’Udinese riproporrà la coppia Henry-Lasagna. Dietro è duello tra Gunter e Hien, con il secondo leggermente favorito.

Nelle ultime ore di mercato la Sampdoria ha acquistato l’ex Tottenham Winks, pronto a fare il suo esordio da titolare davanti alla difesa nel 4-1-4-1 varato già nelle scorse partite da Giampaolo. L’inglese è favorito sull’ex romanista Villar, mentre dietro all’unica punta Caputo agiranno Leris, Rincon, Sabiri e Djuricic. In difesa si rivedrà Ferrari.

Come vedere Verona-Sampdoria in diretta tv e in streaming

Verona-Sampdoria, in programma domenica alle 18:00 allo stadio “Bentegodi” di Genova, verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN. La piattaforma detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro – 39,99 per la versione Plus – e non prevede alcun costo aggiuntivo né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione. A partire da questa stagione, tuttavia, tutti i match della Serie A saranno trasmessi in diretta tv anche su Sky attraverso il canale tematico Zona DAZN (canale 214). Per attivarlo bisogna necessariamente aver sottoscritto un abbonamento alla piattaforma streaming al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.

Il pronostico

Negli ultimi anni la Sampdoria è riuscita a violare con una certa frequenza il “Bentegodi” e solamente l’1-1 dello scorso aprile ha interrotto la striscia vincente dei blucerchiati. La prospettiva che esca di nuovo fuori un risultato simile è concreta, considerando che entrambe sono state protagoniste di un avvio deludente. E che dunque potrebbero pensare in primis a non perdere, evitando di aggravare la situazione. Si profila un match da almeno un gol per parte nonostante i conclamati problemi offensivi.

Le probabili formazioni di Verona-Sampdoria

VERONA (3-5-2): Montipò; Dawidowicz, Ceccherini, Hien; Faraoni, Tameze, Hongla, Ilic, Lazovic; Lasagna, Henry.
SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Winks; Leris, Rincon, Sabiri, Djuricic; Caputo.

Verona-Sampdoria: chi vince?

  • Pareggio (55%, 55 Votes)
  • Verona (28%, 28 Votes)
  • Sampdoria (17%, 17 Votes)

Total Voters: 100

Loading ... Loading ...

POSSIBILE RISULTATO: 1-1