Ascoli-Cittadella e Bari-Spal, Serie B: diretta tv, formazioni, pronostici

Ascoli-Cittadella e Bari-Spal sono partite valide per la quarta giornata di Serie B: tv, streaming, formazioni e pronostici

ASCOLI – CITTADELLA | sabato ore 14:00

Due vittorie e un pareggio dopo le prime tre giornate per l’Ascoli: un avvio importante per la squadra di Bucchi che insieme al Genoa guida la classifica del campionato cadetto. Ovviamente, i bianconeri, puntano a fare un campionato di vertice, ma non così di vertice da pensare di poter prendersi la Serie A senza passare dai playoff. In Serie B ci sono vere e proprie corazzate che a lungo andare usciranno fuori.

Ascoli-Cittadella e Bari-Spal
Gondo dell’Ascoli ©️Lapresse

Ma questo non significa che contro il Cittadella la formazione padrona di casa non possa prendersi tre punti importanti per il proseguo della propria stagione. Anzi, è proprio l’Ascoli a dare l’impressione di essere favorito. E di conseguenza vincere e rimanere in testa alla classifica. Una sola uscita in trasferta per il Cittadella fino a questo momento: sconfitta sul campo del Cagliari. Ne potrebbe arrivare un’altra.

BARI – SPAL | sabato ore 14:00

Dopo due pareggi contro Parma e Palermo, il Bari di Mignani ha espugnato con merito il terreno di gioco del Perugia prendendosi la prima vittoria della stagione. Il sigillo finale è stato di Antenucci, ma tutto gira attorno alle prestazioni dell’ex Reggina Folorunsho che, quando in palla, sembra essere quasi un lusso per la Serie B. La Spal, invece, nello scorso weekend, ha battuto il Cagliari, sfruttando anche l’errore dagli undici metri di Lapadula. Un risultato importante dopo un avvio un po’ così.

Bene, nonostante questo però, la sensazione è che i galletti possano ripetersi anche in casa dopo il colpo lontano dal San Nicola. Uno stadio, quello pugliese, che dovrebbe essere nuovamente vestito a festa dopo il record di 35mila presenti nella gara d’esordio contro il Palermo. Una città intera quasi a trascinare una squadra.

Come vedere Ascoli-Cittadella e Bari-Spal in diretta tv e streaming

Pronostici
I calciatori del Bari esultano dopo un gol ©️LaPresse

Ascoli-Cittadella e Bari-Spal sono in programma sabato entrambe alle 14:00. Si potranno vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite c’è da registrare il ritorno di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV. In streaming c’è ancora Dazn, che già negli ultimi tre anni aveva trasmesso la Serie B in esclusiva. La grande novità riguarda l’esordio di Helbiz Media, che trasmetterà il campionato di Serie B sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Il pronostico di Ascoli-Cittadella

In una gara che potrebbe nascondere comunque delle insidie, appare decisamente favorito l’Ascoli che vincendo rimarrebbe in testa al campionato cadetto. Gara che potrebbe regalare almeno tre reti complessive.

Le probabili formazioni

ASCOLI (4-3-3): Leali; Donati, Botteghin, Bellusci, Giordano; Collocollo, Buchel, Caligara; Dionisi, Gondo, Bidaoui.
CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Cassandro, Del Fabro, Frare, Donnarumma; Vita, Pavan, Branca; Antonucci; Asencio, Baldini.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

Il pronostico di Bari-Spal

Vittoria del Bari, che sarebbe la prima tra le mura amiche per la squadra allenata da Mignani. Sì, la Spal viene dalla bella affermazione sul campo del Cagliari, ma non sembra avere possibilità contro una formazione decisamente in forma.

Le probabili formazioni

BARI (4-3-1-2): Caprile; Pucino, Di Cesare, Terranova, D’Errico; Maita, Maiello, Folorunsho; Bellomo; Antenucci, Cheddira.
SPAL (4-3-1-2): Alfonso; Dickamm, Arena, Mascariello, Trippaldelli; Pria, Esposito, Zanellato; Maistro; La Mantia, Moncini.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0