Roma-Monza, Inter-Cremonese: formazioni ufficiali e pronostico marcatori

Formazioni ufficiali e pronostico marcatori di Roma-Monza ed Inter-Cremonese: le ultime dritte sugli anticipi della quarta giornata di Serie A.

La quarta giornata di Serie A è entrata definitivamente nel vivo: dopo il Milan, infatti, sono pronti a scendere in campo anche Inter e Roma, che sulla carta non dovrebbero riscontrare particolari difficoltà contro Cremonese e Monza. Tuttavia, già in questo primo scorcio ci sono state dei risultati a sorpresa: ragion per cui, i nerazzurri e i giallorossi dovranno prestare particolare attenzione a non sottovalutare i rispettivi impegni, che comunque nascondono delle insidie. Ecco le scelte di formazione:

Roma-Cremonese
Dybala ©️LaPresse

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Celik, Matic, Cristante, Zalewski; Dybala, Pellegrini; Abraham.

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Marrone, Marlon, Caldirola; Birindelli, Pessina, Sensi, Machin, Carlos Augusto; Caprari, Petagna.

INTER (3-5-2): Handanovic, Skriniar, de Vrij, Di Marco, Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Darmian, Dzeko, Correa.

CREMONESE Radu; Aiwu, Bianchetti, Lochoshvili; Ghiglione, Pickel, Ascacibar, Escalante, Quagliata; Dessers, Okereke.

Pronostico marcatori di Roma-Monza ed Inter-Cremonese

A secco nelle prime uscite ufficiali con la maglia della Roma, Paulo Dybala potrebbe sbloccarsi proprio contro il Monza. La “Joya”, che già contro la Juve a ricoperto un ruolo piuttosto importante servendo ad Abraham il delizioso assist che ha permesso alla compagine di Mourinho di agguantare la Juventus, è apparso molto tonico, facendo spesso da raccordo tra il centrocampo e l’attacco.

I giallorossi dovrebbero partire a spron battuto sin dalla prima frazione di gioco, ragion per cui l’attaccante argentino potrebbe mettere a referto una rete già nei primi 45 minuti di gioco, magari in coabitazione con Abraham. Spostandoci a San Siro, Edin Dzeko ha la grande occasione di non far rimpiangere Romelu Lukaku: il “cigno” di Sarajevo, che è riuscito a strappare una maglia da titolare, si candida a siglare almeno un goal.

Roma-Monza, Inter-Cremonese: probabili ammoniti e tiratori

Il suo ingresso in campo contro la Juventus ha contribuito a rivitalizzare la manovra giallorossa: Zalewski ha tutte le carte in regola per far male agli esterni di Stroppa, ragion per cui potrebbe impensierire il portiere avversario con almeno una conclusione indirizzato nello specchio della porta. Marlon rischia invece di finire sul taccuino dei cattivi. A Milano, Barella potrebbe inquadrare la porta avversaria almeno due volte, con Bianchetti che dovrebbe rimediare un cartellino giallo.