Formula 1, GP del Belgio: diretta tv, streaming, pronostico

Formula 1, Gp del Belgio: Verstappen e Leclerc partiranno dall’ottava fila. Alla fine sono sette i piloti penalizzati

Ai sei piloti penalizzati ieri se n’è aggiunto un altro: Zhou. Poco importa per la Ferrari questo, visto che Leclerc e Verstappen si giocheranno tutto partendo dall’ottava di fila. E nonostante un divario così importante, la pole di Sainz – così come vi abbiamo anticipato ieri – deve essere sfruttata al massimo. Serve una fuga allo spagnolo della Rossa per cercare di conquistare la seconda vittoria della sua carriera. Serve una partenza perfetta e serve dare il massimo all’inizio della gara. Anche perché l’olandese, così come l’altro ferrarista, probabilmente metteranno le cose in chiaro sin da subito, superandone già molti dopo lo start.

Formula 1
La Ferrari di Carlos Sainz ©️LaPresse

Ha festeggiato con prudenza il box della Ferrari, sapendo che non è tutto deciso. Magari Sainz potrebbe pure essere aiutato da Leclerc nel suo compito. Servirà, insomma, la strategia perfetta, quella che dovrà portare punti importanti non solo per la classifica piloti ma anche per il Mondiale costruttori. La gara si preannuncia bellissima, tutta da vivere. I migliori si daranno battaglia in fondo sin dalle primissime curve. Uno spettacolo.

Formula 1, Gp del Belgio: orari Sky e Tv8

Charles Leclerc ©LaPresse

La gara di oggi, in programma alle ore 15, sarà trasmessa in esclusiva da Sky Sport Formula Uno. In streaming, in questo caso, la gara di Zeltweg sarà possibile seguirla attraverso l’applicazione Sky Go e anche attraverso il servizio Now Tv.

In chiaro su Tv8 la gara austriaca sarà trasmessa in differita a partire dalle 16:30. In questo caso per lo streaming sarà possibile collegarsi al sito TV8.it

Gp Belgio: le ultime sul Meteo

Zero possibilità di precipitazioni per la gara di oggi. Ci potrebbe essere qualche nuvola ma niente che possa mettere a rischio l’asciutto del tracciato di Spa.

Il pronostico

Sainz partendo dalla prima fila è il favorito. Ma serve una gara quasi perfetta nonostante lo start dalle retrovie di Verstappen. Leclerc come detto potrebbe essere d’aiuto sotto questo aspetto. Insomma, la sensazione è che lo spagnolo alla fine potrebbe prendersi la seconda vittoria della sua carriera.