Milan-Bologna, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Milan-Bologna è una partita della terza giornata di Serie A e si gioca sabato alle 20:45: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

MILAN – BOLOGNA | sabato ore 20:45

L’Atalanta non sarà quella irresistibile di un paio di stagioni fa ma la trasferta di Bergamo riserva sempre qualche insidia e il Milan campione d’Italia in carica si è dovuto accontentare di un pareggio (1-1) nel primo big match stagionale del Gewiss Stadium. Le speranze di restare a punteggio pieno e di tenere il passo di Inter e Napoli sono andate a sbattere contro i bergamaschi di Gian Piero Gasperini, con la squadra rossonera costretta ad inseguire la Dea, passata in vantaggio nel primo tempo con Malinovskyi.

Milan-Bologna
Tonali ©️LaPresse

Nella ripresa ci ha poi pensato Bennacer, con un gran gol, a ristabilire la parità ma Stefano Pioli non può ancora dormire sonni tranquilli: contro l’Udinese, all’esordio, era finita sotto accusa la difesa, perforata in due occasioni dai friulani; domenica scorsa, invece, a stentare è stato l’attacco. Rebic e Leao hanno sparato a salve, ma anche il rientrante Giroud, entrato a gara in corso, non ha inciso particolarmente. L’allenatore emiliano vuole un cambio di passo nella seconda uscita casalinga: il Bologna è squadra alla portata di questo Milan e i tre punti sono praticamente obbligati per evitare di perdere ancora terreno nei confronti delle dirette concorrenti. Il primo punto dei felsinei è arrivato nello scorso turno contro un Verona in fase di smobilitazione: ad Arnautovic ha replicato Henry, ma i piani di rimonta di Sinisa Mihajlovic sono stati compromessi dall’espulsione di Orsolini a fine secondo tempo.

Milan-Bologna: le ultime notizie sulle formazioni

Milan-Bologna
©️LaPresse

Potrebbe cambiare qualcosa Pioli, pronto a regalare la prima maglia da titolare al belga De Ketelaere, acquistato in estate dal Club Brugge dopo una lunghissima trattativa. Il giovane fantasista si destreggerà tra Messias e Leao al posto di Brahim Diaz, cercando di innescare il ristabilito Giroud, che molto probabilmente vincerà il ballottaggio con Rebic. Invariate, invece, mediana e difesa: in mezzo spazio a Tonali e Bennacer, dietro conferme per i soliti Calabria, Kalulu, Tomori e Theo Hernandez.

Scelte forzate per Mihajlovic: senza lo squalificato Orsolini, il tecnico serbo riproporrà il 3-5-2 con Barrow e Arnautovic tandem d’attacco. Ballottaggio sulla corsia sinistra tra Cambiaso e Lykogiannis, mentre in difesa potrebbe toccare a nuovo arrivo Lucumì.

Come vedere Milan-Bologna in diretta tv e in streaming

Milan-Bologna è in programma sabato alle 20:45 allo stadio “Meazza” di Milano e verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN. La piattaforma detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro – 39,99 per la versione Plus – e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione. Sarà possibile vedere Milan-Bologna anche su Sky, che trasmette tre match a giornata in co-esclusiva con DAZN. I canali dedicati all’evento sono Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport Calcio (canale 202), Sky Sport 4K (canale 213), Sky Sport Hd (canale 252). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in streaming su Sky Go, il servizio per dispositivi mobili, e su NOW, la piattaforma live e on demand.

Il pronostico

Una gara da non fallire per il Milan, che ha bisogno di ritrovare subito i tre punti per evitare di restare attardato nella corsa per il titolo. Lo scorso anno i rossoneri sbagliavano raramente gare di questo tipo ed è lecito aspettarsi una vittoria da parte del Diavolo. Probabile che tornino a tenere anche la porta inviolata contro un Bologna che per adesso si appiglia alla straordinaria vena realizzativa di Arnautovic, in gol sia a Roma contro la Lazio che con il Verona. Felsinei che potrebbero nuovamente eccedere coi cartellini: nelle prime due giornate di campionato hanno già collezionato due espulsioni.

Le probabili formazioni di Milan-Bologna

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Hernández; Tonali, Bennacer; Messias, De Ketelaere, Leão; Giroud.
BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Lucumì; De Silvestri, Schouten, Domínguez, Soriano, Cambiaso; Barrow, Arnautovic.

Il Bologna riuscirà a segnare almeno un gol?

  • No (50%, 62 Votes)
  • (50%, 61 Votes)

Total Voters: 123

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-0