Bologna-Verona, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Bologna-Verona è una partita della seconda giornata di Serie A e si gioca domenica alle 20:45: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

BOLOGNA – VERONA | domenica ore 20:45

Esordio traumatico, sia per il Bologna che per il Verona, entrambe alla ricerca dei primi punti stagionali in una sfida che potrebbe essere importante in ottica salvezza. Non hanno iniziato bene i felsinei, incapaci di sfruttare la superiorità numerica all’Olimpico contro la Lazio. Eppure il “regalo” del portiere Maximiano dopo i primi minuti di gioco era stato clamoroso: l’estremo difensore portoghese, prelevato in estate dal Granada, ha commesso un’ingenuità gravissima, prendendo la palla con le mani fuori dall’area di rigore. Il vantaggio siglato dal solito Arnautovic aveva fatto pregustare un possibile colpaccio a Sinisa Mihajlovic ed ai tifosi rossoblù, ma prima l’espulsione di Soumaoro e poi la rimonta biancoceleste (autogol di De Silvestri e Immobile) hanno vanificato tutto.

Bologna-Verona
Medel ©️LaPresse

Si può tranquillamente parlare di disastro, invece, per gli scaligeri. La squadra guidata quest’anno dall’ex Udinese Gabriele Cioffi ha risentito con ogni probabilità delle troppe cessioni – l’ultima in ordine di tempo è stata quella di Simeone al Napoli, mentre Barak potrebbe finire alla Fiorentina – e si è tra l’altro scoperta fragilissima in difesa. Dopo essere andati in vantaggio contro il Napoli, Faraoni e compagni sono letteralmente crollati nella ripresa, incassando ben cinque gol. Che, sommati a quelli subiti una settimana prima in Coppa Italia contro il Bari, arrivano a nove in appena 180 minuti. Insomma, l’aria è sempre più pesante dalle parti del “Bentegodi” e il nuovo tecnico sembra già sulla graticola.

Bologna-Verona: le ultime notizie sulle formazioni

Bologna-Verona
Cioffi ©️LaPresse

Nel Bologna Mihajlovic deve sostituire lo squalificato Soumaoro: probabile che nel trio difensivo con Medel e Bonifazi, il tecnico serbo decida di adattare Lykogiannis. Linea di centrocampo a cinque: di fianco a Schouten agiranno Soriano e Dominguez, sulle fasce spazio a De Silvestri e Cambiaso. Davanti stavolta c’è Orsolini con Arnautovic.

Cioffi alle prese con la spinosa questione Barak: il ceco resterà ancora fuori perché al centro di numerose voci di mercato. Dietro alla coppia d’attacco formata da Lasagna ed Henry, il tecnico darà nuovamente fiducia ad Hongla, coadiuvato da Tameze e Ilic. Dubbi in difesa, ma dipende tutto dalle condizioni di Ceccherini: se l’ex Fiorentina non dovesse recuperare probabile che Cioffi decida di dare un’occasione ad Amione.

Come vedere Bologna-Verona in diretta tv e in streaming

Bologna-Verona è in programma domenica alle 20:45 allo stadio “Dall’Ara” di Bologna e verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN. La piattaforma detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro – 39,99 per la versione Plus – e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione. Sarà possibile vedere Bologna-Verona anche su Sky, che trasmette tre match a giornata in co-esclusiva con DAZN. Il canale dedicato all’evento è Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in streaming su Sky Go, il servizio per dispositivi mobili, e su NOW, la piattaforma live e on demand.

Il pronostico

Dando un’occhiata alle statistiche, è il pareggio il risultato più frequente tra Bologna e Verona, nonostante lo scorso anno abbiano si siano aggiudicate un match a testa. Da quello che si è visto nella prima giornata, sembra leggermente favorito il Bologna. La squadra di Mihajlovic tenterà di approfittare della fase di transizione che stanno attraversando gli scaligeri, trovando la via del gol almeno in un’occasione. La difesa di Cioffi infatti non fornisce troppe garanzie e al “Dall’Ara” il numero delle reti totali potrebbe essere elevato.

Le probabili formazioni di Bologna-Verona

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Bonifazi, Medel, Lykogiannis; De Silvestri, Dominguez, Schouten, Soriano, Cambiaso; Arnautovic, Orsolini.
VERONA (3-5-2): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Amione; Faraoni, Tameze, Hongla, Ilic, Lazovic; Lasagna, Henry.

In Bologna-Verona le reti complessive saranno almeno tre?

  • (62%, 46 Votes)
  • No (38%, 28 Votes)

Total Voters: 74

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-1