Salernitana-Roma, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Salernitana-Roma è una partita della prima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 20:45: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

SALERNITANA – ROMA | domenica ore 20:45

Se la vittoria della Conference League aveva infiammato una delle tifoserie più calde dello Stivale, lo strepitoso mercato estivo che ha portato in dote due top player del calibro di Paulo Dybala e Georginio Wijnaldum non ha fatto altro che buttare benzina sul fuoco. La Roma giallorossa gode ininterrottamente dallo scorso 25 maggio, giorno della storica finale di Tirana contro il Feyenoord e adesso ha voglia di sognare in grande.

Salernitana-Roma
Georginio Wijnaldum ©️Ansafoto

Nessuno si azzarda a nominare la parola scudetto ma finire tra le prime quattro e tornare a giocare la Champions League ora sembra alla portata della squadra allenata da José Mourinho. Il tecnico portoghese si aspetta ancora qualche altro piccolo “regalo” ma per il momento può essere soddisfatto delle ambiziose mosse dei Friedkin. Come sempre, però, prima di trarre ogni conclusione bisogna aspettare la prova del campo. La Roma debutta nella non semplice trasferta di Salerno dopo aver giocato una lunga serie di amichevoli. Vittorie contro Sunderland, Portimonense, Tottenham e Shakhtar Donetsk, l’unica passo falso invece è arrivato contro i lusitani dello Sporting. Servirà del tempo, tuttavia, per integrare i nuovi e di conseguenza assimilare i cambiamenti. Mourinho sosterrà il suo primo “esame” ufficiale della stagione contro la Salernitana, che dopo le incredibili tribolazioni della passata stagione punta a raggiungere una salvezza tranquilla.

Davide Nicola, l’uomo dei “miracoli”, siede ancora in panchina mentre è andato via il direttore sportivo Sabatini. L’unica cessione eccellente dei granata è quella di Ederson, in entrata invece il nuovo diesse De Sanctis ha puntato su diverse scommesse: ecco Botheim, Valencia, Vilhena, Lovato, Pirola e si parla anche di un imminente arrivo di Candreva. Manca forse una punta – non basta il ritorno di Bonazzoli – e lo si è visto chiaramente contro il Parma in Coppa Italia, match in cui i campani hanno rimediato una netta sconfitta.

Salernitana-Roma: le ultime notizie sulle formazioni

Salernitana-Roma
Erik Botheim ©️LaPresse

Non si profila un avvio semplice per Nicola, che non potrà contare su Lovato – l’ex Verona dovrà restare fermo tre mesi – ma contro la Roma mancheranno all’appello anche Bohinen, Jaroszinsky, Radovanovic e Bradaric. La difesa sarà dunque composta da Pirola e gli ex Gyomber e Fazio, mentre in attacco dovrebbe toccare a Ribery e Bonazzoli. Cominceranno dalla panchina, infine, alcuni dei nuovi volti come Valencia e Vilhena.

Potrà schierare la miglior formazione possibile invece José Mourinho. La coppia d’attacco Zaniolo-Abraham sarà supportata da Paulo Dybala, mentre Wijnaldum entrerà a gara in corso. Gli unici ballottaggi sono quelli tra Spinazzola e Zalewski e Matic e Cristante.

Come vedere Salernitana-Roma in diretta tv e in streaming

Salernitana-Roma, in programma domenica alle 20:45 allo stadio “Arechi” di Salerno, verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN. La nota piattaforma detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro – 39,99 per la versione Plus – e non prevede alcun costo aggiuntivo né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

La Roma non conosce sconfitta nel debutto in campionato dal 2011. E questo trend dovrebbe continuare, visto che i i giallorossi si sono rinforzati a dovere in questa sessione di mercato. La vittoria della squadra di Mourinho non sembra in discussione, tutt’al più contro una Salernitana che è apparsa poco solida in Coppa Italia e deve far fronte ad alcune assenze. Non è da escludere che i giallorossi facciano registrare anche il primo clean sheet stagionale dopo aver tenuto la porta inviolata contro Tottenham e Shakhtar.

Le probabili formazioni di Salernitana-Roma

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Gyomber, Fazio, Pirola; Kechrida, Capezzi, L. Coulibaly, Kastanos, Mazzocchi; Ribery, Bonazzoli.
ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Matic, Pellegrini, Zalewski; Dybala; Zaniolo, Abraham.

La Roma riuscirà a tenere la porta inviolata?

  • (69%, 76 Votes)
  • No (31%, 34 Votes)

Total Voters: 110

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 0-2