Milan-Udinese, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Milan-Udinese è una partita della prima giornata di Serie A e si gioca sabato alle 18:30: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

MILAN – UDINESE | sabato ore 18:30

In un San Siro già tutto esaurito da giorni prenderà il via la Serie A 2022-23. Spetta ai campioni d’Italia del Milan aprire le danze circa tre mesi dopo l’avvincente volata per il tricolore in cui hanno avuto la meglio sui “cugini” dell’Inter proprio all’ultima giornata, cucendosi sul petto lo scudetto numero diciannove ed evitando al tempo stesso che i rivali nerazzurri potessero fregiarsi della seconda stella. L’entusiasmo del pubblico rossonero sarà inevitabilmente simile a quello che c’era lo scorso maggio al Mapei Stadium di Reggio Emilia, lo stadio che ha assistito al trionfo degli uomini di Stefano Pioli e che ha riportato il Diavolo sul tetto d’Italia a distanza di undici anni dall’ultima volta.

Milan-Udinese
Stefano Pioli ©️Ansafoto

Per il Milan questo dovrà essere l’anno della conferma – Pioli è chiamato a fare bene anche in Champions League, dove stavolta avrà l’onore di essere testa di serie – sebbene secondo i bookmaker i rossoneri partano appena dietro a Inter e Juventus nelle nuove gerarchie. L’allenatore emiliano attende ancora qualche buona nuova dal mercato ma riparte sostanzialmente dal gruppo dello scorso anno, con le importanti aggiunte del gioiellino Charles De Ketelaere e dell’ex attaccante del Liverpool Divock Origi. In mezzo, invece, si farà sentire l’assenza di Kessié, che dopo il mancato rinnovo si è trasferito a Barcellona. L’impianto, in ogni caso, è collaudato e lo si è visto anche nelle ultimi test, i cui i rossoneri hanno ottenuto vittorie convincenti – e prolifiche – contro Wolfsberger, Marsiglia e Vicenza.

Pioli e i suoi debutteranno con l’Udinese, reduce da un’annata al di sopra delle aspettative. Dopo aver salutato Gabriele Cioffi, uno dei principali artefici del dodicesimo posto, i friulani si sono affidati ad Andrea Sottil, alla sua prima grande occasione in massima serie, il giusto premio dopo un’annata straordinaria ad Ascoli in cadetteria. Finora i bianconeri hanno perso solamente l’esterno Molina, ceduto all’Atletico Madrid, ed almeno per un’altra stagione potranno contare su Udogie. Dubbi su Deulofeu, che alla fine dovrebbe restare.

Milan-Udinese: le ultime notizie sulle formazioni

Udinese-Feralpisalò
Andrea Sottil (Udinese Instagram)

Pioli riconfermerà il 4-2-3-1, ormai uno dei suoi marchi di fabbrica. Giroud non sta benissimo ma l’esperto centravanti francese dovrebbe stringere i denti. Assenza importante invece a centrocampo, dove mancherà Tonali: il nazionale azzurro, tra i protagonisti dello scudetto, verrà rimpiazzato da Krunic. Duello sull’out destro tra Messias e Saelemaekers, mentre il nuovo acquisto De Ketelaere partirà solo dalla panchina.

In casa Udinese l’unico indisponibile è il regista Arslan. Al suo posto Pereyra, sostenuto da Walace e Makengo, mentre sulla corsia destra Sottil darà spazio a Soppy. In difesa debutta l’ex Watford Masina – Pussetto ha fatto il percorso inverso – davanti invece toccherà alla coppia Deulofeu-Beto impensierire la retroguardia rossonera.

Come vedere Milan-Udinese in diretta tv e in streaming

Milan-Udinese, in programma sabato alle 18:30 allo stadio “Meazza” di Milano, verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN. La piattaforma detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro – 39,99 per la versione Plus – e non prevede alcun costo aggiuntivo né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione. A partire da questa stagione, tuttavia, tutti i match della Serie A saranno trasmessi in diretta tv anche su Sky attraverso il canale tematico Zona DAZN (canale 214): per attivarlo bisogna necessariamente aver sottoscritto un abbonamento alla piattaforma streaming al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.

Il pronostico

L’Udinese nella sua prima uscita ufficiale non ha particolarmente brillato, vincendo a fatica su una formazione di Serie C, la Feralpisalò. Ogni partita ha una storia a sé ma è improbabile che i friulani raccolgano un risultato positivo a San Siro contro il Milan, malgrado storicamente si siano rivelati spesso un cliente ostico per i rossoneri. La vittoria degli uomini di Pioli non dovrebbe essere in discussione, dunque. E non è da escludere che i campioni d’Italia in carica riescano a tenere anche la porta inviolata.

Le probabili formazioni di Milan-Udinese

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Hernandez; Krunic, Bennacer; Messias, Brahim Diaz, Leao; Giroud.
UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becão, Nuytinck, Masina; Soppy, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Success.

Il Milan riuscirà a tenere la porta inviolata?

  • (55%, 93 Votes)
  • No (45%, 77 Votes)

Total Voters: 170

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-0