Ligue 1, i pronostici sulle partite di domenica 7 agosto

Ligue 1, si completa il quadro della prima giornata del massimo campionato francese: notizie e pronostici sui match più interessanti.

La Ligue 1, così come la Bundesliga e la Premier League, ha già aperto i battenti. L’ha fatto in anticipo rispetto agli anni passati in vista della lunga pausa di oltre due mesi per il Mondiale in Qatar, che in via del tutto eccezionale si giocherà nei mesi autunnali, tra novembre e dicembre. Ad inaugurare l’edizione 2022-23 del massimo campionato francese è stato il Lione di Peter Bosz, che ha superato a fatica (2-1) il neopromosso Ajaccio in una partita condizionata da ben due cartellini rossi estratti dall’arbitro Bastien.

Ligue 1
Lucien Favre ©️Ansafoto

La prima giornata regala già diversi match interessanti e non pochi spunti di riflessione. Nella gara dell’ora di pranzo l’ambizioso Nizza di Lucien Favre è di scena sul campo del Tolosa, tornato in Ligue 1 dopo due anni di cadetteria. Il club della Costa Azzurra ha scelto di ripartire dall’ex allenatore del Borussia Dortmund, avendo salutato Christophe Galtier – oggi sulla panchina del Psg – dopo una sola stagione. I rossoneri vogliono fare meglio rispetto al precedente campionato, in cui hanno si sono visti sfumare il sogno Europa nella ultime giornate e sono stati sconfitti in finale di Coppa di Francia. Sul mercato hanno fatto già diversi acquisti (Schmeichel, Viti, Ramsey e Beka Beka) e dovrebbero riuscire ad esordire con un risultati positivo. Non sarà semplice però contro un Tolosa ancora sospinto dall’entusiasmo per la promozione e che può contare su una serie di giovani interessanti.

Le previsioni sulle altre partite

Ligue 1
Paulo Fonseca ©️Ansafoto

Inizio da incubo per il Nantes di Antoine Kombouare, che nella Supercoppa di Francia è stato spazzato via 4-0 dal tonitruante Psg. I gialloverdi sembrano meno forti rispetto alla scorsa stagione, coronata dal successo nella coppa nazionale. Trasferta ostica quella di Angers, in cui entrambe dovrebbero andare a segno. Segneranno verosimilmente un gol per parte anche Montpellier e Troyes, altra gara che si profila molto equilibrata.

Tre punti alla portata invece per il Lille, che ospita il neopromosso Auxerre (tornato in massima serie dopo circa dieci anni). I Dogues, salutati quasi tutti i protagonisti del titolo di due anni fa – l’ultimo è stato Renato Sanches, finito al Psg – cercheranno di aprire un nuovo ciclo con l’ex allenatore della Roma Paulo Fonseca. Favorito anche il Lens, reduce da un’ottima stagione vissuta costantemente ai piani alti, nel match casalingo con il Brest, così come il Rennes, che con ogni probabilità avrà la meglio sul Lorient.

Ligue 1: possibili vincenti

Nizza o pareggio (in Tolosa-Nizza, ore 13:00)
Lens (in Lens-Brest, ore 15:00)
Lille (in Lille-Auxerre, ore 15:00)
Rennes (in Rennes-Lorient, ore 17:05)

Le partite da almeno un gol per squadra

Angers-Nantes, ore 15:00
Montpellier-Troyes, ore 15:00

Ligue 1: le partite da almeno tre gol complessivi

Lens-Brest, ore 15:00
Lille-Auxerre, ore 15:00
Rennes-Lorient, ore 17:05