Jacobs si arrende di nuovo: sui social impazza la polemica

Jacobs si arrende di nuovo. Il campione olimpico dei cento metri non parteciperà ai Mondiali. E suo social impazza la polemica

L’anno scorso ci ha fatto vivere forse una delle emozioni più belle per gli sportivi. Soprattutto perché mai era successo che un italiano riuscisse a chiudere davanti a tutti quella che è la corsa per eccellenza dell’Atletica: i 100 metri. Marcel Jacobs, il campione olimpico in carica, quello che ci ha fatto saltare sul divano, da quel momento in poi ha avuto mille problemi fisici che lo hanno fermato, bloccato, messo in secondo piano. E adesso è arrivata anche la notizia della non partecipazione ai prossimi Mondiali.

Jacobs
Jacobs ©️LaPresse

Il problema, adesso, è una “contrattura a carico del grande adduttore – si legge nella relazione del professor Andrea Billi, medico della Fidal -. È stato impostato un protocollo di terapia che ha portato alla decontrazione muscolare immediata”. Jacobs, dal proprio canto, ha piazzato un lungo messaggio sui social: “Una scelta dolorosa. Sono costretto a interrompere la corsa nonostante abbia voluto in ogni modo essere qui a Eugene e confrontarmi con i miei avversari”. “Non c’è niente che io ami di più di correre e gareggiare. Sono un combattente ed è con questo spirito che avevo deciso di non mancare l’appuntamento con i mondiali. Ma adesso, per non rischiare un infortunio più serio, devo rimandare il confronto alle prossime gare importanti, dopo un recupero pieno. Agli italiani e ai miei fan faccio questa promessa: ce la metterò tutta per continuare a farvi sognare”.

Jacobs si arrende, sui social è polemica

Una decisione che tutti noi non avremmo mai voluto leggere. Ma così è. E siamo dalla parte del campione olimpico che ci ha fatto davvero sognare. Sui social, però, non tutti la pensano allo stesso modo. Le polemiche infatti impazzano perché da quel momento in poi pochissime volte abbiamo visto Marcel pronto a gareggiare. Dimentichiamo troppo presto… Ma c’è anche chi è dalla sua parte chi l’ha presa sul ridere. Ecco uno dei Tweet più divertenti.