Berrettini prova l’abbuffata per risalire: nuovo appuntamento ufficiale

Berrettini torna in campo: dopo aver messo alle spalle il Covid e la delusione per Wimbledon: nuovo appuntamento ufficiale

Il sogno Wimbledon per Matteo Berrettini è finito prima di cominciare. Poche ore prima del debutto infatti, e lo ricorderete tutti, lo stesso ha comunicato la sua positività al Coronavirus che lo ha escluso dal torneo. Matteo veniva dalla vittoria di Stoccarda e del Queen’s, ed era senza dubbio uno dei favoriti anche per quella finale raggiunta lo scorso anno e poi persa contro Djokovic che si è confermato anche quest’anno. La delusione è stata enorme, non solo per lui ma anche per tutti i suoi tifosi che credevano in qualcosa di meraviglioso. Senza dubbio ci si proverà il prossimo anno, con uno in più di esperienza alle spalle.

Berrettini
Matteo Berrettini ©LaPresse

Intanto, Berrettini, con l’incognita del tour asiatico che probabilmente non ci sarà, ha deciso di iscriversi a uno ei prossimi tornei autunnali indoor che potrebbero raggiungere maggiore importanza nel corso di questo periodo. Ufficiale, infatti, la sua iscrizione all’Atp500 di Vienna dovrà avrà buona, buonissima compagnia.

Berrettini si è iscritto a Vienna

Federer
Instagram

Dal 24 al 30 ottobre prossimi, l’azzurro sarà a Vienna, sperando di arrivare in fondo al torneo. Insieme a lui hanno già dato conferma della loro presenza gente come Medvedev, Zverev, Tsitsipas e Thiem. Sarà una settimana importante quella, perché nel torneo che sarà in programma a Basilea, in Svizzera, ci sarà anche il ritorno in campo di Roger Federer. Un appuntamento quindi doppiamente importante per gli appassionati del tennis che non solo potranno rivedere in campo Matteo, ma anche quello che per molti è il tennista più forte di tutti i tempi. Sicuramente il più elegante.

In attesa quindi. Oggi ufficiali gli impegni di Berrettini, ieri invece vi abbiamo svelato quali sono quelli di Sinner. Anche lui ormai in pianta stabile tra i migliori del Mondo.