Palermo sogna in grande: “Futuro con Guardiola”

Palermo sogna in grande: dopo la vittoria dei playoff di Serie C, i rosanero sono ufficialmente passati al City Football Group

La notizia girava da un poco di tempo, adesso è anche ufficiale. Il Palermo è passato al City Football Group, vale a dire alla società che detiene anche la squadra di Pep Guardiola. Insomma, un sogno per i tifosi rosanero, che non smettono quindi di esultare da quasi un mese a questa parte, e cioè da quando hanno battuto il Padova nel ritorno della finale dei playoff al Renzo Barbera che ha certificato il passaggio nella serie cadetta.

Palermo
Pep Guardiola ©️LaPresse

A rendere l’estate ancora più calda per i siciliani, ci ha pensato nella prima conferenza stampa di presentazione il Ceo del gruppo, vale a dire Ferran Soriano, che ha praticamente fatto impazzire i tifosi. Non solo colpi di mercato, per regalare a Baldini, l’artefice della promozione, una squadra pronta al salto di categoria. Ma anche in panchina, nei prossimi anni, ci potrebbe essere, chissà, un approdo del catalano. Che a quanto pare ha preso già le prime informazioni sulla città.

Palermo sogna, “Futuro con Guardiola”

Palermo-Padova
©️LaPresse

“Se ho avuto un confronto con Guardiola? Mi ha chiesto se Palermo sia come Barcellona e mi ha chiesto se c’è il sole” ha confidato Soriano ai giornalisti. E non solo: “Lui sa tutto quello che facciamo ed è anche molto felice per questa operazione. Chissà se possa lavorare in futuro qui – ha continuato – e noi nel gruppo siamo molto entusiasti per questa opportunità. In questo momento possediamo 12 club, e ogni settimana abbiamo altrettante occasioni di felicità o di miseria. Quello che potrebbe succedere al Palermo è che ogni partita del prossimo campionato potrebbe essere vista da tante persone del nostro gruppo, in tutto il Mondo”.

Migliore di questo annuncio? Difficile chiedere di più per i tifosi dei siciliani. Che sognano in grande. Anche se questo termine potrebbe essere riduttivo per quello che potrebbe essere.