Calciomercato Juventus, non solo Dybala: due addii ufficiali e una cessione

Calciomercato Juventus, non solo Dybala: altri due addii ufficiali e una cessione. Al via la rivoluzione in casa bianconera

Oggi è scaduto il contratto di Paulo Dybala, e la Juventus ha voluto salutare il giocatore argentino che dopo sette stagione lascia la società bianconera. In maniera ufficiale quindi, nonostante le ultime voci di mercato che volevano un quasi riavvicinamento soprattutto da parte dell’entourage del calciatore che stanno avendo difficoltà a trovare una sistemazione al proprio assistito. Insomma, non ci sarà una “seconda” vita juventina. E non solo per la Joya, ma anche per altri due calciatori sempre in scadenza.

Calciomercato Juventus
Alvaro Morata ©️LaPresse

Infatti, oggi, scadono pure i contratti di Bernardeschi e di Morata. Il primo nemmeno ha trovato una nuova sistemazione – si parla di Roma, Milan e anche di Napoli – il secondo invece è tornato all’Atletico Madrid. Non c’è statolo sconto sulla cifra fissata per il riscatto dopo due anni di prestito. Alvaro quindi, che ai Colchoneros non rimarrà perché non rientra nei piani di Simeone, dovrà cercare un’altra squadra. In poche parole in casa bianconera adesso, si aspettano gli annunci ufficiali. Quelli di Pogba ad esempio, passando poi per Di Maria e chissà, anche per Zaniolo. Inoltre, in queste ore, è assai calda anche la trattativa che porta verso un addio di De Ligt con destinazione Premier League. Il Chelsea è pronto all’assalto definitivo.

Calciomercato Juventus, cessione ufficiale

Calciomercato Milan e Napoli
Bernardeschi ©️LaPresse

Nel frattempo arriva anche una cessione, ufficiale, in Serie B. “Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare l’acquisto del diritto alle prestazioni sportive di Alessandro Di Pardo che si trasferisce dalla Juventus in prestito con diritto di riscatto e obbligo in caso di promozione in Serie A”. Un altro addio, questa volta remunerato in caso di promozione degli isolani che si sono affidati a Liverani in panchina.