Camila Giorgi travolgente, il sorriso finale dice tutto – VIDEO

Camila Giorgi travolgente, la tennista azzurra approda ai quarti di finale del torneo di Eastbourne. Ha prevalso in due set sulla Muguruza. 

Una delle critiche che spesso vengono rivolte a Camila Giorgi è la scarsa propensione al sorriso. In effetti la tennista azzurra, chissà per quale motivo, ne elargisce pochi, mostrandosi inspiegabilmente parsimoniosa da questo punto di vista. Tutto il contrario, ad esempio, della sua connazionale Martina Trevisan, che recentemente ha fatto notizia per essere stata capace di sorridere addirittura pochi istanti prima di un match point.

Camila Giorgi ©️LaPresse

La marchigiana invece è famosa per non accennare alcuna smorfia, sia nei momenti sereni che in quelli bui del match. Eppure stavolta si è lasciata andare, forse per la grande soddisfazione di essersi presa un altro scalpo di una top ten in poco più di un mese. Al Roland Garros era stata la bielorussa Aryna Sabalenka a cadere sotto i suoi colpi. Oggi ne ha fatto le spese la spagnola Garbine Muguruza, numero dieci del ranking Wta e cinque del seeding, battuta in due set 7-5 6-3. Una prova davvero convincente della Giorgi, contro un’avversaria non in gran forma ma sempre temibile e dal pedigree importante.

Camila Giorgi travolgente, ora a caccia della semifinale contro la Tomova

La Giorgi ha dimostrato ancora una volta come sia capace di esaltarsi e sprigionare tutte le sue qualità quando parte da “underdog”, da non favorita. Brava nel recuperare il break di svantaggio nel corso del primo set e frenare la corsa della Muguruza, alle prese con i soliti problemi fisici che ne stanno limitando il percorso nel circuito femminile. Adesso l’azzurra andrà a caccia della semifinale nel torneo inglese, uno degli ultimi antipasti di Wimbledon. Ci proverà già nella giornata di domani, affrontando la bulgara Tomova.