Formula 1, GP Canada: orario, tv in chiaro, streaming, meteo, pronostici

Formula 1, Gp Canada: gli orari della gara di Montreal. Streaming, meteo e pronostico: le ultimissime dritte.

Gara spartiacque per il Mondiale di Formula 1. A Montreal, Max Verstappen ha conquistato la pole position del Gran Premio del Canada: l’olandese della Red Bull, beneficiando anche della somma di penalità inflitta alla Ferrari di Charles Leclerc, scatterà dalla prima casella, tallonato da uno stoico Fernando Alonso, secondo. Terzo Sainz, che dovrà provare con una buona partenza a mettere pressione al Campione del Mondo in carica.

Verstappen Formula Uno
Max Verstappen ©LaPresse

Gran Premio sulla carta in difesa per l’altra Ferrari, quella di Leclerc, che partirà in fondo al gruppo. Il monegasco, complice i problemi palesati nel corso dell’ultimo Gran Premio, ha deciso, in coabitazione con la Ferrari, di optare per delle modifiche in vista delle prossime gare, e dovrà provare, con una buona partenza, a recuperare posizioni importanti dal via.

Formula 1, Gp Canada: orari Sky e Tv8

Il GP di Montreal sarà visibile su Sky alle ore 20: il collegamento, però, partirà almeno un’ora prima. Chiaramente, nel caso in cui non si avesse a disposizione una Tv, si potrebbe ricorrere all’app Sky Go, per seguire comodamente quella che si preannuncia una gara al cardiopalma, anche e soprattutto per i problemi accorsi a Leclerc. Il Gran Premio, inoltre, sarà visibile anche su Tv 8, in leggera differita: starting Point fissato alle 21.30.

Gp Canada, Formula Uno: le ultime sul Meteo

Rispetto a quanto successo nelle qualifiche, i piloti non dovrebbero trovare la pioggia: gli ultimi aggiornamenti, infatti, hanno escluso possibilità di gara bagnata. Ragion per cui, salvo clamorosi colpi di scena e nubi temporalesche improvvise, sarà una gara in regime di asciutto.

Gp Canada, il pronostico sul vincitore

La palma del candidato più autorevole a mettere le mani sul GP di Montreal non può non andare a Max Verstappen: il pilota del Red Bull vive uno stato di forma entusiasmante, ed ha la grande occasione di allungare in vetta al Mondiale, ai danni di un Leclerc che, comunque, dovrebbe limitare i danni, piazzandosi tra le prime sei posizioni.