Atp Eastbourne, sorteggiato il tabellone: l’avversario di Sinner

Atp Eastbourne, sarà l’esordio stagionale sull’erba per l’altoatesino, da qualche giorno seguito anche dal supercoach Cahill.

Quella di Eastbourne è una delle ultime due tappe di avvicinamento a Wimbledon. Insieme al torneo “gemello” di Maiorca riempie, come al solito, la settimana che precede gli attesissimi Championships. Un tempo esclusivamente appannaggio del circuito femminile, dal 2009 – seppur con varie interruzioni – coinvolge anche gli uomini e fa parte della categoria Atp 250. Si tratta di uno dei pochi tornei sull’erba in cui nell’albo d’oro è presente un tennista italiano. Fu l’altoatesino Andreas Seppi a trionfare nell’edizione 2011 battendo in finale il serbo Janko Tipsarevic in tre set.

Jannik Sinner ©️Ansafoto

Quest’anno toccherà ad un suo giovane corregionale tentare di ripercorrere le sue orme. Stiamo parlando di Jannik Sinner, pronto a fare il suo debutto stagionale sull’erba dopo essere stato costretto a dare forfait ad Halle, in Germania, per via dell’infortunio al ginocchio. Fortunatamente nulla di preoccupante per il numero 13 del ranking Atp, che da qualche giorno ha arruolato il famigerato “supercoach” di cui si parlava sin dal divorzio con Riccardo Piatti lo scorso febbraio. È l’australiano Darren Cahill, ex allenatore di Lleyton Hewitt, Andre Agassi e – più recentemente – di Simona Halep, pronto ad affiancare Simone Vagnozzi, che segue Sinner ormai da cinque mesi.

Atp Eastbourne, possibile derby con Sonego per l’altoatesino

Atp Stoccarda
Lorenzo Sonego ©️Ansafoto

Sull’erba il nativo di San Candido ha giocato pochissime partite in carriera. Eastbourne sarà un esame importante. Così come Wimbledon, dove il prossimo numero uno d’Italia potrà giocare senza troppe pressioni non avendo punti da difendere. Pochi minuti fa, intanto, è stato sorteggiato il tabellone del torneo che lo vedrà protagonista nella prossima settimana. In Inghilterra è presente anche un altro italiano, Lorenzo Sonego, finalista lo scorso anno.

Sinner, quarta testa di serie, usufruirà di un bye al primo turno ma nel caso dovesse fare strada potrebbe incrociare proprio Sonego in un derby tutto azzurro. Il sorteggio infatti ha inserito i due compagni di nazionale nel medesimo quarto. L’altoatesino incrocerà il vincente della sfida tra Francisco Cerundolo e Tommy Paul – quest’ultimo appena battuto da Matteo Berrettini al Queen’s – mentre il piemontese attende un qualificato.