Camila Giorgi, altro che ragazza interrotta: stavolta non ci ricasca

Camila Giorgi, altro che ragazza interrotta: stavolta la tennista azzurra non ci ricasca e stacca il pass per gli ottavi di finale.

Ce l’ha fatta questa volta Camila Giorgi. Altro che “ragazza interrotta”. Sì, perché a differenza di quanto successo nel torneo di Nottingham, la tennista azzurra a Birmingham ha staccato il pass per gli ottavi di finale battendo Martincova in due set. La fortuna questa volta è stata dalla parte della Giorgi, anche perché, pure stavolta, la partita era stata interrotta così come successo qualche settimana fa: il buio ha avuto il sopravvento e allora tutti a casa in attesa di riprendere oggi.

Camila Giorgi ©️LaPresse

Ma al ritorno in campo ha confermato la superiorità, battendo in due set la collega. Adesso l’azzurra se la dovrà vedere contro Lauren Davis. Il momento di forma comunque è buono in questo periodo che va soprattutto in direzione di Wimbledon ormai alle porte. Insomma, si può sperare.

Camila Giorgi stavolta non ci ricasca

Camila Giorgi
Instagram

Era andata male invece a Nottingham come detto nell’altra partita interrotta – per pioggia in questo caso – contro la Dart. Al momento della sospensione il match era in parità con un set a testa, poi l’italiana aveva ceduto il passo al tie-break in una sfida tiratissima durata due ore e 38 minuti.

Ieri Camila aveva vinto il primo set in maniera anche in questo caso assai tirata, oggi invece, dopo aver preso il break all’avversaria, ha concluso senza grossi patemi confermando come detto quella superiorità che si era vista già ieri. C’è poco tempo, anzi nullo, per festeggiare: gli impegni sono alle porte con gli ottavi di finale che potranno o confermare quanto di buono s’è visto fino a questo momento oppure smentire le buone prestazioni della Giorgi. Vedremo: in ogni caso ha fatto il suo non ricascando in quello che era stato qualche giorno fa.