Islanda-Israele, Nations League: diretta tv, formazioni, pronostici

Islanda-Israele è una partita valida per la quarta giornata di Nations League ed è in programma lunedì alle 20:45: tv, probabili formazioni e pronostici.

ISLANDA – ISRAELE | lunedì ore 20:45

Nell’unico girone della Nations League 2022-2023 che ai nastri di partenza presentava tre nazionali invece di quattro a causa della retrocessione d’ufficio della Russia, a spezzare la monotonia c’ha pensato Israele. Dopo due match terminati in pareggio, la selezione di Alon Hazan ha spezzato l’equilibrio, trovando una vittoria pesantissima in casa dell’Albania e volando in cima alla classifica del gruppo 2 di Lega B, dove in palio c’è solamente il primo posto e dunque la promozione in Lega A. La doppietta di Manor Solomon, emergente centrocampista in forza allo Shakhtar Donetsk, realizzata a Tirana contro la nazionale di Edi Reja – andata in vantaggio con Broja – rischia, a questo punto, di essere decisiva.

Islanda-Israele
Manor Solomon ©️Ansafoto

Soprattutto se dovesse far seguito un altro successo in casa degli islandesi, che nei due incontri giocati finora hanno raccolto solamente due punti. Il primo proprio al debutto con Israele: un pirotecnico 2-2 che due settimane fa non ha lesinato emozioni, con le due squadre continuamente a rincorrersi tra il primo e il secondo tempo.

L’Islanda nell’ultima giornata non è scesa in campo per la Nations League ma si è tenuta allenata grazie all’amichevole con la rappresentativa di San Marino, vinta “solo” 1-0. Una vittoria per certi versi scontata ma statisticamente importante visto che gli scandinavi non vincevano dallo scorso ottobre, quando travolsero 4-0 il Liechtenstein nel girone di qualificazione a Qatar 2022. Ora gli uomini di Arnar Vidarsson cercheranno di tornare ad esultare anche davanti al proprio pubblico, circostanza che non si verifica da otto mesi.

Come vedere Islanda-Israele in diretta tv e in streaming

Islanda-Israele
Arnar Vidarsson ©️Ansafoto

Islanda-Israele è in programma lunedì alle 20:45 al Laugardalsvollur di Reykjavik, in Islanda. La gara valida per la Nations League 2022-2023 verrà trasmessa (non integralmente) da Sky tramite il programma Diretta Gol su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili, e su NOW, la piattaforma live e on demand.

Il pronostico

Con una vittoria Israele potrebbe festeggiare la promozione con diverse giornate d’anticipo ma la sensazione è che quest’Islanda, sebbene sia lontana dai fasti di sei anni fa, non gli stenderà certo il tappeto rosso. Probabile che sia un altro match movimentato come quello dell’andata, con le due selezioni entrambe a segno. Un pareggio non è da escludere.

Le probabili formazioni di Islanda-Israele

ISLANDA (4-3-3): Runarsson; Sampsted, Magnusson, Gretarsson, Olafsson; Johannesson, Bjarnason, Thrandarson; Sigurdsson, Gudjohnsen, Thorsteinsson.
ISRAELE (4-3-3): Marciano; Dasa, Vitor, Goldberg, Menahem; Jaber, Glazer, Peretz; Abada, Dabbur, Solomon.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1