Australia-Perù, finale playoff qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

Australia-Perù è una finale dei playoff di qualificazione ai Mondiali 2022 ed è in programma lunedì alle 20:00: formazioni e pronostici.

AUSTRALIA – PERÙ | lunedì ore 20:00

Quando mancano soltanto cinque mesi alla gara d’apertura di Qatar 2022, la ventiduesima edizione del campionato del mondo di calcio, restano ancora due slot da assegnare. L’ultimo, in ordine di tempo, a strappare un pass per la rassegna iridata è stato il Galles, che ha battuto 1-0 l’Ucraina nella finale dello spareggio Uefa giocata lo scorso 5 giugno.

Australia-Perù
Gianluca Lapadula ©️Ansafoto

Ora tocca ai famigerati spareggi interzona ed è particolarmente interessante quello che andrà in scena – proprio in Qatar, in gara unica – tra la selezione che ha trionfato nel playoff della zona asiatica, l’Australia, e la quinta classificata nel girone sudamericano, il Perù. Trascinati dai gol dell’attaccante del Benevento Gianluca Lapadula – che due anni ha scelto di rispondere alla convocazione della rappresentativa peruviana, paese di origine della madre – gli uomini di Ricardo Gareca partono coi favori del pronostico e ambiscono a rafforzare la truppa sudamericana (Brasile, Argentina, Ecuador e Uruguay) nella prossima manifestazione internazionale.

Il Perù mette nel mirino il suo secondo Mondiale di fila

Una rimonta che ha dell’incredibile, quella della Blanquirroja, sconfitta solo in un’occasione negli ultimi sei turni di qualificazione e capace di tenere a debita distanza Colombia e Cile, che a sorpresa guarderanno il Mondiale da casa. Nel mirino c’è la seconda partecipazione consecutiva, evento che non capita da Spagna 1982. L’unica volta che il Perù ne riuscirono a giocare due fila fu a cavallo tra gli anni ’70 e ’80. Lapadula e compagni hanno recentemente giocato un’amichevole con la Nuova Zelanda, terminata con un successo biancorosso proprio grazie ad un gol dell’ex attaccante del Milan.

Discorso diverso per l’Australia, che soltanto pochi giorni fa ha già disputato un match da dentro o fuori, superando 2-1 gli Emirati Arabi Uniti nello spareggio della quarta fase Afc. In precedenza la selezione guidata da Graham Arnold aveva balbettato, pareggiando con due squadre alla portata come Cina e Oman. I Socceroos non sono quelli che nel 2006 arrivarono fino agli ottavi – eliminati dall’Italia grazie ad un rigore di Totti ai supplementari – e stanno faticosamente cercando di avviare un nuovo ciclo. Chi avrà la meglio tra Australia e Perù capiterà nel girone con Francia, Danimarca e Tunisia.

Come vedere Australia-Perù in diretta tv e in streaming

Australia-Perù
L’esultanza dell’australiano Irvine ©️Ansafoto

La gara tra Australia e Perù, in programma lunedì alle 20:00 allo stadio “Ahmed bin Ali” di Ar Rayyan, in Qatar, non sarà trasmessa né in diretta tv né in streaming per quanto riguarda l’Italia. I diritti sui match valevoli per le qualificazioni mondiali a Qatar 2022 (ad esclusione delle partite in cui è stata impegnata la nazionale italiana) sono in possesso di Mediaset, Sky, e Mola Tv ma le emittenti hanno preferito dare priorità ad altri incontri.

Australia-Perù: il pronostico

La selezione più competitiva è sicuramente il Perù, arrivato quinto in un girone sempre molto complicato e composto da avversari di livello. Gli uomini di Gareca dovrebbero riuscire a prevalere sull’incostante Australia in una gara che si preannuncia combattuta e probabilmente poco spettacolare: le reti complessive potrebbero essere meno di tre.

Le probabili formazioni

AUSTRALIA (4-1-4-1): Ryan; Atkinson, Rowles, Wright, Behich; Mooy; Boyle, Hrustic, Irvine, Goodwin; Leckie.
PERÙ (4-3-3): Gallese; Advíncula, Zambrano, Callens, Trauco; Tapia, Yotún, Peña; Carrillo, Lapadula, Cueva.

POSSIBILE RISULTATO: 0-1