Kosovo-Grecia, Nations League: pronostici e formazioni

Kosovo-Grecia è una partita della Nations League e si gioca domenica alle 20.45: pronostici, analisi e probabili formazioni.

KOSOVO – GRECIA | domenica ore 20:45

Kosovo e Grecia fanno parte del gruppo 2 della League C della Nations League 2022-2023, la terza edizione di un’appassionante manifestazione per nazionali, organizzata dalla UEFA. Ricordiamo che il Portogallo è riuscito a vincere la prima edizione del torneo, mentre la Francia si è aggiudicata la seconda. C’è grande curiosità per capire chi sarà in grado di imporsi stavolta.

Rrahmani © LaPresse

La selezione del Kosovo, allenata dal francese Alain Giresse, ha debuttato in questa edizione della Nations League ottenendo un successo esterno per 2-0 contro Cipro: le reti, entrambe arrivate nella ripresa, sono state segnate da Valon Berisha e da Edon Zhegrova.

La Grecia, invece, è guidata in panchina dall’uruguaiano Gustavo Poyet e ha esordito battendo a domicilio l’Irlanda del Nord per 1-0: Anastasios Bakasetas ha firmato il gol decisivo al minuto numero 39.

I possibili sviluppi della partita

Tsimikas © LaPresse

Nessuna delle due nazionali pronte a sfidarsi a Pristina parteciperà ai prossimi Mondiali, in programma in Qatar tra il 21 novembre e il 18 dicembre 2022. Erano inserite nello stesso girone di qualificazione: la Grecia si è piazzata al terzo posto, con dieci punti all’attivo, cinque in più rispetto al Kosovo, che ha chiuso il raggruppamento in ultima posizione. Entrambi gli scontri diretti sono terminati sull’1-1: in tutte e due le circostanze, la selezione greca è stata capace di sbloccare il risultato, ma poi si è fatta raggiungere.

Il Kosovo ha una storia molto giovane: è affiliato alla FIFA e alla UEFA dal maggio del 2016. Dopo aver inizialmente pagato dazio all’inesperienza, ha collezionato numerosi buoni risultati sotto la guida di Bernard Challandes. Poi, però, è tornato ad avere tanti problemi. Adesso, con Giresse, sta provando di nuovo a risollevarsi.

La Grecia continua ad affidarsi soprattutto a una solida fase di non possesso palla, caratteristica sulla quale ha costruito il clamoroso trionfo di Euro 2004. È ormai lontanissima dai livelli di rendimento di diciotto anni fa: tuttora, comunque, ha alcuni calciatori interessanti e un’adeguata organizzazione tattica.

Gli ospiti appaiono leggermente favoriti: una loro vittoria, però, non è assolutamente scontata. Nel complesso, si può immaginare un match combattuto, intenso, equilibrato e poco spettacolare.

Il pronostico

È probabile che i gol totali siano non più di due. La Grecia dovrebbe conquistare almeno un punto. Un pareggio non è da escludere.

Le probabili formazioni di Kosovo-Grecia

KOSOVO (4-3-3): Muric; Kastrati, Rrahmani, Kryeziu, Aliti; Idrizi, Loshaj, Berisha; Zhegrova, Muriqi, Rashica.
GRECIA (4-3-3): Vlachodimos; Rota, Mavropanos, Chatzidiakos, Tsimikas; Bakasetas, Kourbelis, Bouchalakis; Limnios, Giakoumakis, Mantalos.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1