Italia-Germania, 5 milioni di euro in palio all’intervallo: l’annuncio ufficiale

Italia-Germania, 5 milioni di euro in palio all’intervallo: arriverà l’annuncio ufficiale proprio al termine del primo tempo della sfida

Vedere Italia-Germania di Nations League, il 4 giugno, dopo la scoppola presa dagli azzurri nella finale di Wembley contro l’Argentina, per qualcuno avrà sicuramente un sapore diverso. Un sapore che potrebbe cambiare la vita. Sì, è così. All’intervallo della gara di questa sera, la prima sfida del girone della Nations degli azzurri contro la Germania, ci sarà infatti l’annuncio ufficiale del primo premio, il superpremio annuale, della lotteria degli scontrini. Che mette in palio tanti e tanti soldi.

Italia-Germania
Roberto Mancini ©️LaPresse

Non solo per il fortunato vincitore, ma anche per l’esercente dove lo stesso ha fatto l’acquisto vincente. Insomma, un motivo in più – beh, forse diremmo l’unico visto il momento che stanno vivendo gli azzurri – per guardare la gara di Bologna.

Italia-Germania, ecco l’annuncio ufficiale

Lotteria degli scontrini
©️Ansafoto

In palio ci sono 5 milioni di euro. Più un milione all’esercente come detto. Una cifra enorme che cambierà la vita del fortunato vincitore. La lotteria degli scontri è stata avviata lo scorso mese di marzo e intende incentivare i pagamenti elettronici. “Questa iniziativa sarà la prima di una serie di attività congiunte tra l’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli e la Federazione Italiana Giuoco Calcio oggetto di un più ampio protocollo d’intesa che ha come obiettivo principale la difesa e la promozione dei valori di legalità” così si legge sul sito Agimeg.

L’annuncio ufficiale del codice lotteria a cui sarà assegnato il superpremio annuale, verrà comunicato dal Direttore Generale di ADM, Marcello Minenna che ha commentato così: “La lotteria degli scontrini è un patto di legalità tra consumatori, esercenti e Stato. La partecipazione a questo gioco sottende il principio del rispetto delle regole, che è uno dei valori assoluti di una società civile”. Insomma, qualcuno stanotte andrà a dormire milionario.