Calciomercato Juventus, accordo e clausola da 70 milioni

Calciomercato Juventus, accordo e clausola da 70 milioni di euro. La società si è mossa per il rinnovo del contratto. Ecco le ultime

Un rinnovo fondamentale non solo per quello che sono le qualità tecniche del giocatore ma anche per ammortizzare l’investimento fatto per portarlo a Torino gli anni scorsi. La Juventus si è mossa per blindare De Ligt e secondo le informazioni riportate da La Stampa si sarebbe a un buon punto della trattativa. L’accordo dovrebbe essere allungato di due anni e quindi portare la scadenza dal 2024 al 2026, anche se in tutto questo ci dovrà essere tra le parti un compromesso che non è di poco conto.

Calciomercato Juventus
Cherubini ©️LaPresse

Allora: in questo momento il difensore olandese ha una clausola di 120 milioni di euro. E per rinnovare, l’entourage del calciatore avrebbe richiesto alla società bianconera un netto abbattimento di questa cifra, che dovrebbe assestarsi intorno ai 70 milioni di euro. In ogni caso una stretta di mano potrebbe arrivare comunque, ma occhio a quelle che potrebbero essere le intenzioni di molti club europei, soprattutto della Premier League, che potrebbero tentare un assalto per la prossima stagione.

Calciomercato Juventus, De Ligt interessa in Premier League

calciomercato juventus
©️LaPresse

Secondo il quotidiano torinese De Ligt interesserebbe e anche tanto in Premier League, con il Manchester United di Ten Hag – che lo ha allenato all’Ajax – pronto a capire quali potrebbero essere le richieste, e con il Chelsea con il cambio di proprietà imminente potrebbe anche tentare un nuovo assalto. I Blues inoltre a quanto pare hanno un budget importante per il mercato estivo, si parla di almeno 200 milioni di euro senza contare quelli che potrebbero arrivare da alcune cessioni eccellenti all’interno del gruppo di Tuchel.

Insomma, la clausola potrebbe diventare un boomerang per Cherubini, che sa benissimo, soprattutto dopo l’addio di Chiellini, qual è il valore di un De Ligt dentro la rosa.