Venezia-Cagliari, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Venezia-Cagliari è una partita della trentottesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 21:00: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

VENEZIA – CAGLIARI | domenica ore 21:00

O Cagliari o Salernitana: toccherà a una delle due accompagnare Venezia e Genoa nel malinconico viaggio verso la Serie B. Sardi e campani si daranno battaglia a distanza, come d’altronde stanno già facendo da qualche settimana a questa parte, ad esclusione dello scontro diretto dello scorso 8 maggio, terminato 1-1. Entrambe, nell’ultima giornata, saranno impegnate contro squadre che non hanno più niente da dire – e da dare – in questo campionato: il Venezia, già certo di disputare il torneo cadetto l’anno prossimo, e l’Udinese, ormai salva da settimane e senza più obiettivi.

Venezia-Cagliari
L’esultanza di Lykogiannis dopo il gol all’Inter ©️LaPresse

La formazione rossoblù avrà però una svantaggio non indifferente, avendo due punti in meno rispetto ai granata di Davide Nicola. Non potrà essere padrona del proprio destino: anche ottenendo la vittoria in laguna, com’è probabile, il Cagliari potrebbe dover fare ugualmente i conti con la retrocessione. Motivo per cui gli uomini guidati da Alessandro Agostini sono obbligati a vincere sperando che la Salernitana non faccia lo stesso. In realtà sarebbe positivo anche un eventuale pareggio dei campani, che in caso di arrivo a pari punti in classifica avrebbero la peggio a causa della differenza reti (-34 contro -41). Non ha infatti rilevanza la discriminante degli scontri diretti in quanto i due precedenti stagionali tra le due compagni sono terminati entrambi con il risultato di 1-1.

Joao Pedro e compagni sono dunque sull’orlo del baratro. Inquietante il loro rendimento da marzo in poi, lasso di tempo in cui hanno collezionato solamente quattro punti. L’ultima sconfitta è arrivata contro un’Inter in piena lotta scudetto. Si è svegliato tardi invece il Venezia, che è reduce da una vittoria e un pareggio: malgrado fosse già arrivata la matematica della retrocessione sabato scorso i lagunari di Andrea Soncin hanno messo i bastoni tra le ruote ad una Roma ancora in corsa per un posto in Europa.

Venezia-Cagliari: le ultime notizie sulle formazioni

Venezia-Cagliari
David Okereke ©️LaPresse

Sarà verosimilmente un Venezia diverso rispetto a quello visto nella gara dell’Olimpico. Soncini deve fare i conti con diversi squalificati, da Okereke a Vacca passando per Kiyine, mentre sono out per infortunio i due portieri Romero e Lezzerini e il difensore Modolo. Davanti dovrebbero giocare Henry e Aramu, con Ampadu che tornerà ad occuparsi della regia, affiancato da Peretz e Cuisance. Sulle fasce invece largo a Mateju e Haps.

Nel Cagliari occhi puntati sul recupero in extremis di Nandez: l’uruguagio potrebbe recuperare per la trasferta veneta anche se è improbabile che parta dall’inizio. La linea a cinque di centrocampo dovrebbe essere composta da Marin, Rog e Grassi con Bellanova e Dalbert sugli esterni. Nel terzetto difensivo Lykogiannis è in vantaggio su Lovato. In attacco Agostini si affida all’esperienza di Pavoletti e Joao Pedro.

Come vedere Venezia-Cagliari in diretta tv e in streaming

Venezia-Cagliari è in programma domenica alle 21:00 allo stadio “Penzo” di Venezia e verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN. La piattaforma, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione. Sarà possibile vedere Venezia-Cagliari anche su Sky, che trasmette sul satellite tre match a giornata in co-esclusiva con DAZN. I canali dedicati all’evento sono Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport Calcio (canale 202) e Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming su Sky Go, il servizio per dispositivi mobili, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

Non ha altra scelta, il Cagliari: i sardi devono vincere ed incrociare le dita sperando di ricevere buone notizie da Salerno. La squadra rossoblù cercherà dunque di prendere in mano le redini del match sin dai primi minuti ed alla fine dovrebbe riuscirci contro un Venezia aritmeticamente retrocesso e di sicuro meno motivato rispetto agli isolani. Lagunari che in ogni caso sono sempre andati in gol nelle ultime cinque partite: sembrano esserci i presupposti affinché non restino a secco neanche stavolta.

Le probabili formazioni di Venezia-Cagliari

VENEZIA (3-5-2): Maenpaa; Svoboda, Caldara, Ceccaroni; Mateju, Peretz, Ampadu, Cuisance, Haps; Aramu, Henry.
CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Altare, Lykogiannis; Bellanova, Marin, Rog, Grassi, Dalbert; Joao Pedro, Pavoletti.

Il Venezia riuscirà a segnare almeno un gol?

  • (72%, 78 Votes)
  • No (28%, 30 Votes)

Total Voters: 108

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-2