Verona-Torino, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Verona-Torino è una partita della trentasettesima giornata di Serie A e si gioca sabato alle 18:00: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

VERONA – TORINO | sabato ore 18:00

Rispettivamente nona contro decima in classifica, il solo obiettivo di Verona e Torino è quello di provare a terminare il campionato nel miglior modo possibile. Le indicazioni fornite da gialloblù e granata, separati da cinque punti a due giornate dalla fine, sono state nel complesso positive ma allo stesso tempo è mancata quella continuità necessaria per poter compiere l’atteso salto di qualità ed inserirsi nella lotta per l’Europa.

Verona-Torino
©️LaPresse

Ivan Juric si ritrova faccia a faccia con il suo recente passato: gli scaligeri sembravano quasi spacciati dopo il suo addio ed invece, da quando sulla loro panchina siede il suo connazionale Igor Tudor, sono riusciti addirittura a fare meglio dello scorso anno, restando per quasi tutto il campionato a ridosso del settimo posto. E da qualche settimana hanno messo nel mirino il record di punti in massima serie: basterà collezionarne almeno tre negli ultimi 180′ di Serie A per infrangerlo (54). Domenica scorsa è fallita l’operazione “sgambetto” al Milan capolista: dopo essere andato avanti metà primo tempo, il Verona è successivamente crollato sotto i colpi dei rossoneri, più motivati vista la posta in palio.

Curiosamente sono maturate contro le due milanesi in lotta per il tricolore le uniche due sconfitte degli uomini di Tudor da aprile in poi. Per il resto, tre vittorie (Genoa, Atalanta e Cagliari) e due pareggi con Empoli e Sampdoria. Battuta d’arresto anche per il Torino nell’ultima giornata: il Napoli è passato all’Olimpico grazie ad un gol di Fabian Ruiz che ha interrotto la striscia di sei risultati utili di Belotti e compagni.

Verona-Torino: le ultime notizie sulle formazioni

Verona-Torino
Wilfried Singo ©️LaPresse

Tudor schiererà verosimilmente lo stesso undici che una settimana fa ha affrontato il Milan, con l’unica eccezione di Depaoli sulla fascia destra al posto dello squalificato Faraoni. In difesa conferma per Casale, mentre in attacco il tecnico croato riproporrà il trio Barak-Caprari-Simeone: quella che sta per concludersi è una stagione fantastica per questi tre giocatori, riusciti a superare la doppia cifra. Nel Torino, invece, i dubbi di Juric sono principalmente a centrocampo: dovrebbe giocare Lukic di fianco a Mandragora, ma è forte la concorrenza di Pobega e Ricci. Tranata senza il faro difensivo Bremer: il posto del brasiliano lo prenderà Zima, affiancato da Djidji e Rodriguez.

Come vedere Verona-Torino in diretta tv e in streaming

Verona-Torino, in programma sabato alle 18:00 allo stadio “Bentegodi” di Verona, verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN. La nota piattaforma, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro e non prevede alcun costo aggiuntivo né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

C’è davvero poco in ballo in questa sfida di fine stagione tra Verona e Torino. Gli ultimi precedenti sono spesso finiti in pareggio, ma soprattutto hanno sempre visto le due squadre andare entrambe a segno. Sembrano esserci i presupposti affinché ci riescano anche stavolta, visto che potranno affrontarsi senza particolari pressioni. La squadra di Tudor dovrebbe ad ogni modo evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Verona-Torino

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Günter, Ceccherini; Depaoli, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone.
TORINO (3-4-2-1): Berisha; Djidji, Zima, Rodriguez; Ola Aina, Lukic, Mandragora, Vojvoda; Praet, Brekalo; Belotti.

Verona-Torino: chi vince?

  • Pareggio (53%, 45 Votes)
  • Verona (44%, 37 Votes)
  • Torino (4%, 3 Votes)

Total Voters: 85

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-1