Ascoli-Benevento, playoff Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici

Ascoli-Benevento è un match valido per il turno preliminare dei playoff di Serie B e si gioca venerdì alle 20:30: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

ASCOLI – BENEVENTO | venerdì ore 20:30

Tocca ad Ascoli e Benevento sollevare il sipario sui playoff di Serie B che entro fine mese sveleranno il nome della squadra che andrà a far compagnia a Lecce e Cremonese, già promosse direttamente attraverso il campionato. Si parte con i due turni preliminari: gare secche che si disputano in casa della meglio classificata. In questo caso i marchigiani di Andrea Sottil, che avanzeranno in semifinale anche con un pareggio. Campani dunque costretti a vincere nei novanta minuti per sfidare il Pisa, già qualificato al penultimo atto.

Ascoli-Benevento
Frank Tsadjout ©️LaPresse

Due risultati su tre a disposizione per il Picchio, che arriva agli spareggi promozione in grande fiducia. La formazione bianconera ha terminato la regular season con la roboante vittoria per 4-1 contro la Ternana e più in generale non perde da ben cinque partite. L’entusiasmo è tangibile in una città che attendeva i playoff addirittura da oltre dieci anni.

Umore diametralmente opposto per il Benevento, che prima della sconfitta nel recupero di Cosenza sembrava puntasse dritto alla promozione diretta. La squadra allenata da Fabio Caserta ha chiuso invece con tre sconfitte di fila, l’ultima contro una Spal già sicura della salvezza, scivolando in settima posizione. Da metà aprile in poi, l’unico successo è stato quello contro il fanalino di coda Pordenone, spacciato praticamente da mesi.

Ascoli-Benevento: le ultime notizie sulle formazioni

Ascoli-Benevento
Gianluca Lapadula ©️LaPresse

Sottil non potrà contare sullo squalificato D’Orazio: sull’out sinistro difensivo agirà Paganini, uno che di playoff ne ha giocati parecchi ai tempi del Frosinone. Per il resto, dalla cintola in su vedremo una formazione simile a quella che ha battuto la Ternana nell’ultima giornata di campionato. Spetterà a Maistro assistere il tandem d’attacco formato da Dionisi e Tsadjout. Diversi problemi invece per Caserta: Glik ha da poco ripreso ad allenarsi coi compagni, mentre nel reparto avanzato tra Moncini e Forte solo il primo potrebbe farcela ad andare in panchina. Nel tridente offensivo Lapadula sarà assistito da Insigne e Tello.

Come vedere Ascoli-Benevento in diretta tv e in streaming

Ascoli-Benevento è in programma venerdì alle 20:30 allo stadio “Del Duca” di Ascoli Piceno. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite verrà trasmessa da Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma gli abbonati potranno usufruire anche del servizio NOW, la piattaforma live e on demand. In streaming si vedrà anche su DAZN, che già negli ultimi tre anni ha trasmesso la Serie B in esclusiva. La grande novità riguarda l’esordio di Helbiz Media, che trasmette il campionato di Serie B sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Il pronostico

Benevento che può contare sull’esperienza oltre che su una rosa di maggiore qualità ma contro un Ascoli così lanciato non sarà semplice ottenere l’intera posta in palio. Immaginiamo una gara in cui saranno quasi sempre gli ospiti ad attaccare, con i padroni di casa pronti a colpire in contropiede. La squadra di Sottil dovrebbe riuscire ad evitare la sconfitta in una gara da almeno un gol per parte.

Le probabili formazioni di Ascoli-Benevento

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Salvi, Bellusci, Botteghin, Paganini; Collocolo, Buchel, Saric; Maistro; Dionisi, Tsadjout.
BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Elia, Barba, Pastina, Foulon; Petriccione, Viviani, Acampora; Insigne, Lapadula, Tello.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1