Roma-Leicester, Marsiglia-Feyenoord: formazioni ufficiali e pronostico marcatori

Formazioni ufficiali Roma-Leicester e Marsiglia-Feyenoord: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori delle due sfide di Conference.

Dopo la scorpacciata di goal nei due giorni di Champions League, spazio alle gare di ritorno delle semifinali di Conference, con Roma-Leicester e Marsiglia-Feyenoord che, almeno sulla carta, si prospettano ricche di colpi di scena. Ecco le scelte degli allenatori in questione:

Tammy Abraham ©LaPresse

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio, Macini, Smalling, Ibanez, Karsdorp, Cristante, Sergio Oliveira, Zalewski, Pellegrini, Zaniolo, Abraham.

LEICESTER (4-3-3): Schmeichel, Justin, Evans, Fofana, Ricardo Pereira, Tielemans, Maddison, Dewsbury-Hall, Varda, Lookman, Barnes.

MARSIGLIA (4-3-3): Mandanda, Rongier, Saliba, Kamara, Peres, Guendouzi, Gueye, Gerson, Harit, Payet, Dieng.

FEYENOORD (4-3-3): Marciano, Malacia, Senesi, Trauner, Geertruida, Til, Aursnes, Orkun Kolcu, Dessers, Nelson, Sinisterra.

Roma-Leicester e Marsiglia-Feyenoord: il pronostico marcatori

All’Olimpico, il candidato più autorevole ad imprimere il suo sigillo è Tammy Abraham. Il numero 9 della Roma, che non vive attualmente il suo periodo di forma migliore, potrebbe trovare spazi invitanti nella non sempre allineata difesa di Rodgers, che ha dimostrato di soffrire le rapide verticalizzazioni della compagine giallorossa. Il fattore Payet dovrebbe risultare decisivo nuovamente per il Marsiglia, che ha assoluto bisogno di almeno un goal del suo calciatore più tecnico per venire a capo di una qualificazione ancora tutta da scrivere.

Roma-Leicester e Marsiglia-Feyenoord: probabili ammoniti e tiratori

Evans dovrebbe rimediare almeno un cartellino giallo, mentre Barnes e Zalewski hanno tutte le carte in regola per centrale lo specchio della porta in almeno una circostanza, così come Sinisterra, abile a sfruttare gli ampi spazi che la retroguardia transalpina ha dimostrato di concedere. In Marsiglia-Feyenoord, a finire sul taccuino del direttore di gara dovrebbe essere Trauner.