Lecce-Pordenone, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici

Lecce-Pordenone è una partita della trentottesima giornata di Serie B e si gioca venerdì alle 20:30: probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

LECCE – PORDENONE | venerdì ore 20:30

Una vittoria per riassaporare la Serie A. Contro il fanalino della classifica Pordenone, già retrocesso da settimane, bastano tre punti al Lecce per ritrovare la massima serie, persa due stagioni fa nella stagione “spezzata” dal Covid. Nonostante l’assurda sconfitta di Vicenza di sabato scorso – il secondo capitombolo nelle ultime tre giornate – i giallorossi sono a un passo dall’obiettivo stagionale. E, aspetto tutt’altro secondario, restano padroni del proprio destino, grazie al punto di vantaggio sul Monza secondo e i due sulla Cremonese terza. Rischioso, invece, un eventuale pareggio: se le due lombarde dovessero vincere, infatti, il Lecce finirebbe addirittura terzo per via della peggiore differenza reti negli scontri diretti coi grigiorossi di Pecchia e sarebbe costretto a fare i playoff.

Lecce-Pordenone
Strefezza e Coda ©️LaPresse

Difficile, quasi impossibile, che i friulani riescano a rovinare la festa giallorossa: il “Via del Mare” va verso il tutto esaurito e il successo della squadra di Marco Baroni, davanti ad una vera e propria bolgia, non sembra essere in discussione. Già con la testa rivolta al prossimo campionato di Serie C, il Pordenone di Bruno Tedino ha ottenuto solo un punto nelle ultime quattro giornate grazie al pirotecnico pareggio (3-3) di una settimana fa con il Crotone.

Lecce-Pordenone: le ultime notizie sulle formazioni

Baroni dovrà fare a meno degli acciaccati Faragò, Blin e Simic, che in settimana hanno svolto lavoro differenziato. In difesa confermerà Lucioni e Dermaku, mentre Calabresi potrebbe prendere il posto di Gendrey. Nel caso in cui dovesse dare forfait Blin, è pronto Helgason a completare il centrocampo con Hjulmand e Gargiulo. Anche Tedino schiererà il suo Pordenone con un modulo speculare come il 4-3-3: come nel match contro il Crotone nel tridente offensivo giocheranno Mensah, Butic e Cambiaghi. Dietro probabile avvicendamento tra Dalle Mura e Stefani.

Come vedere Lecce-Pordenone in diretta tv e in streaming

Lecce-Pordenone
Nicolò Cambiaghi ©️LaPresse

Lecce-Pordenone è in programma venerdì alle 20:30 allo stadio “Via del Mare” di Lecce. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite verrà trasmessa da Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma gli abbonati potranno usufruire anche del servizio NOW, la piattaforma live e on demand. In streaming si vedrà anche su DAZN, che già negli ultimi tre anni ha trasmesso la Serie B in esclusiva. La grande novità riguarda l’esordio di Helbiz Media, che trasmette il campionato di Serie B sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Il pronostico

Difficile immaginare un epilogo diverso dalla vittoria – e conseguente tripudio per la promozione – del Lecce. La formazione salentina in casa non perde addirittura da febbraio e soprattutto non subisce gol dalla gara con il Brescia dello scorso marzo. Terranno verosimilmente inviolata la propria porta anche stavolta, terminando in vantaggio entrambi i tempi di gioco.

Le probabili formazioni di Lecce-Pordenone

LECCE (4-3-3): Gabriel; Calabresi, Lucioni, Dermaku, Gallo; Helgason, Hjulmand, Gargiulo; Strefezza, Coda, Di Mariano.
PORDENONE (4-3-3): Perisan; Zammarini, Bassoli, Stefani, Perri; Gavazzi, Torrasi, Lovisa; Mensah, Butic, Cambiaghi.

POSSIBILE RISULTATO: 3-0