Rangers-Lipsia, Europa League: tv, probabili formazioni, pronostici

Rangers-Lipsia è un match valido per il ritorno delle semifinali di Europa League e si gioca giovedì alle 21:00: probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

RANGERS – LIPSIA | giovedì ore 21:00

L’andata se l’è aggiudicata il Lipsia, come da pronostico, ma che fatica contro i Rangers. Domenico Tedesco ha dovuto patire fino all’85’ per poter sollevare le mani al cielo e tirare un lungo sospiro di sollievo. Dopo un assalto all’arma bianca durato oltre ottanta minuti, è stato Angelino a sbloccare il match contro i coriacei scozzesi, una rete preziosa che permette ai Roten Bullen di avere due risultati su tre a disposizione nella gara di ritorno in programma in un Ibrox infuocato ed in cui non sarà semplice preservare il vantaggio.

Rangers-Lipsia
Lundstram e Szoboszlai ©️Ansafoto

Chi sette giorni fa prevedeva una partita facile per il Lipsia si sbagliava di grosso. Non aveva fatto i conti con l’orgoglio dei campioni di Scozia in carica.

Sicuramente inferiori dal punto di vista tecnico e qualitativo, ma già in grado di sorprendere in quest’edizione dell’Europa League facendo fuori una delle principali favorite come il Borussia Dortmund e spingendosi addirittura fino alle semifinali da perfetti outsider. Le fitte trame della difesa predisposte dall’allenatore Giovanni van Bronckhorst hanno quasi sempre impedito al Lipsia di trovare gli spazi giusti e di sfruttare dunque le linee di passaggio, una strategia che ha funzionato per quasi tutta la durata del match. Certo, tornare in Scozia con uno 0-0 in tasca sarebbe stata un’impresa ancora più straordinaria ma i Rangers faranno di tutto per provare a ribaltare il risultato maturato giovedì scorso alla Red Bull Arena, contando anche su un ambiente che nella fase ad eliminazione diretta si è spesso rivelato un fattore. Rangers e Lipsia puntano ormai tutto sulla coppa e lo si è capito chiaramente dalle ultime prestazioni nei rispettivi campionati.

In Premiership Tavernier e compagni si sono “accontentati” di un 1-1 nell’Old Firm con il Celtic, un pari che lascia inalterate le distanze in classifica: biancoverdi primi con sei punti di vantaggio sui rivali, ormai rassegnati a restituire lo scettro conquistato lo scorso anno.

È incappato invece nella terza sconfitta – seconda di fila in Bundesliga – della gestione Tedesco il Lipsia, caduto a sorpresa (3-1) in casa del Borussia Monchengladbach e scavalcato in quarta posizione dal Friburgo: il rischio di perdere il quarto posto e la qualificazione alla prossima Champions al fotofinish resta abbastanza concreto.

Come vedere Rangers-Lipsia in diretta tv e in streaming

Rangers-Lipsia
©️Ansafoto

Rangers-Lipsia è in programma giovedì alle 21:00 e si giocherà all’Ibrox Park di Glasgow, in Scozia. Verrà trasmessa in diretta tv da Sky su Sky Sport Hd (canale 254). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky. Sarà possibile vedere Rangers-Lipsia anche su DAZN. La piattaforma streaming, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione in co-esclusiva dei match di Europa League e Conference League.

Il pronostico

L’1-0 dell’andata non permette al Lipsia di adagiarsi troppo sugli allori. D’altronde non è mai una passeggiata fare risultato ad Ibrox, uno stadio che sa rendersi ostile come pochi in Europa. Motivo per cui ci sono buone probabilità che i Rangers evitino la sconfitta, pur avendo poche chance di ottenere la qualificazione. Ci aspettiamo una gara decisamente più movimentata rispetto a sette giorni fa: gli scozzesi dovranno per forza adottare un atteggiamento più propositivo, rischiando di prestare il fianco alle letali ripartenze dei talentuosi attaccanti del Lipsia. Almeno tre le reti complessive nella notte di Glasgow.

Le probabili formazioni di Rangers-Lipsia

RANGERS (4-3-2-1): McGregor; Tavernier, Goldson, Bassey, Barišic; Kamara, Lundstram, Jack; Aribo, Kent; Roofe.
LIPSIA (3-4-1-2): Gulácsi; Simakan, Orbán, Gvardiol; Henrichs, Kampl, Laimer, Angeliño; Dani Olmo; Nkunku, André Silva.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2