Ajla Tomljanovic ci riprova: a Madrid con una persona speciale

Ajla Tomljanovic, domani il debutto sulla terra rossa madrilena. Ecco con chi la tennista è partita alla volta della Spagna.

A Istanbul è stata a tanto così da regalarsi una preziosissima semifinale. Purtroppo la sua avversaria è riuscita a rimontare e a metterla al tappeto, ma questo non cambia il fatto che Ajla Tomljanovic si sia resa protagonista, in quell’occasione, di una prestazione assolutamente impeccabile.

Ajla Tomljanovic
Instagram

Non la si vedeva giocare a certi livelli da un po’ di tempo e la buona notizia è proprio che, a quanto pare, è “tornata”. Oggi è 38esima nel ranking Wta e ha tutte le carte in regola, sebbene non più giovanissima, per fare la differenza nei tornei che contano e, perché no, per alzare al cielo qualche altra coppa.

A Madrid ci riproverà. Il Wta 1000 sta per iniziare e, per sua fortuna, non avrà distrazioni in terra spagnola. Il suo ex fidanzato, il numero 6 del mondo Matteo Berrettini, non ci sarà. La rottura tra i due è “fresca” e i rapporti potrebbero essere ancora tesi, ragion per cui, dal suo punto di vista, forse è meglio così. Imbattersi in lui avrebbe potuto destabilizzarla.

Ajla Tomljanovic non è da sola in Spagna

Ajla Tomljanovic
Ajla e la sua mamma (Instagram)

Ma Ajla Tomljanovic non è partita da sola, alla volta della Spagna. Nelle sue avventure, in linea di massima, è sempre accompagnata da qualcuno. Nella maggior parte dei casi c’è il papà, ex atleta, oppure la sorella Hana, che qualche giorno fa ha compiuto gli anni e ricevuto in pubblico gli auguri della famosa tennisti, ma stavolta c’è qualcun altro insieme a lei.

L’ex lady Berrettini si trova a Madrid con la sua mamma, come ci ha rivelato ieri uno scatto postato sul suo profilo Instagram. Fotografia che ha fatto incetta di like e di commenti e nella quale Ajla sfoggia un sorriso irresistibile.

Il suo debutto sulla terra rossa madrilena è in programma per domani, nello stesso giorno in cui anche Camila Giorgi inizierà la sua avventura spagnola. Il sorteggio non è stato troppo clemente con lei: la sua prima avversaria sarà Garbiñe Muguruza, nona nel ranking Wta. Ma mai dire mai: la Tomljanovic ha trascorso tre anni della sua vita con il re della resilienza e della forza di volontà e potrebbe, quindi, averle insegnato tantissimo in questo senso.