Fiorentina-Udinese, formazioni ufficiali e pronostico marcatori e ammoniti

Fiorentina-Udinese: formazioni ufficiali e pronostico marcatori e ammoniti per la sfida che vale per il recupero della ventesima giornata di Serie A

Via gli asterischi in Serie A, con il primo recupero della giornata, quello tra Fiorentina e Udinese, in programma alle 18 allo Stadio Franchi. Una gara che per Italiano vale tanto, tantissimo, visto che potrebbe superare la Roma in classifica e piazzarsi al quinto posto, alle spalle della Juventus. Insomma, per i Viola l’occasione è enorme. In palio c’è ovviamente un posto per l’Europa.

Fiorentina-Udinese formazioni ufficiali
Italiano, allenatore della Fiorentina ©️LaPresse

L’Udinese di Cioffi invece è tranquilla, con i suoi 40 punti, che permettono di guardare a queste ultime partite di campionato senza particolari assilli. Una sfida dove le motivazioni dovrebbero fare la differenza. Qui c’è il pronostico della stessa. 

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Gonzalez, Piatek, Sottil.
UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Pablo Marì, Nuytinck; Molina, Arslan, Walace, Makengo, Udogie; Success, Deulofeu.

Fiorentina-Udinese, il pronostico marcatori

Fiorentina-Venezia
Cabral ©️Ansafoto

La Fiorentina deve vincere. E allora, in una sfida come questa, dove la squadra di Italiano probabilmente cercherà di mettere subito le cose in chiaro, è normale che siano gli attaccanti quelli che potrebbero entrare nel tabellino dei marcatori. In questo senso, Piatek, potrebbe essere quell’elemento decisivo nell’economia della gara. L’attaccante, arrivato a Firenze per prendere il posto di Vlahovic a gennaio (insieme a Cabral), potrebbe regalare un sogno alla tifoseria viola, nonostante il futuro sia ancora in bilico. C’è da dire anche che di solito, quando gioca, Piatek va anche sul dischetto. Vedremo.

Il pronostico per gli ammoniti

Torreira è uno che in mezzo al campo non concede quasi nulla. Ed è anche per questo che potrebbe finire nel tabellino dei cattivi. Dall’altro late invece, Nuytinck è quello che potrebbe essere maggiormente sollecitato dagli attacchi viola. Occhio, comunque, anche ad una possibile ammonizione di Bonaventura.