Manchester City-Real Madrid, Champions League: diretta tv in chiaro, formazioni, pronostici

Manchester City-Real Madrid è un match valido per l’andata delle semifinali della Champions League e si gioca martedì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv in chiaro e streaming.

MANCHESTER CITY – REAL MADRID | martedì ore 21:00

Da una parte un club che la Champions League ce l’ha nel dna, avendola sollevata ben tredici volte nel corso del suo glorioso passato: nessuno, in Europa, può paragonarsi a loro in quanto a palmarès. Dall’altra uno che invece sta affannosamente cercando la sua prima affermazione, essendosi affacciato a questi livelli da poco più di un decennio e cioè da quando in società hanno cominciato a scorrere fiumi di petroldollari. Manchester City-Real Madrid è soprattutto questo e ad oggi è una delle semifinali più suggestive, equilibrate e ricche di spunti di interesse che possa regalare la massima competizione continentale.

Manchester City-Real Madrid
Rodri e Fernandinho ©️Ansafoto

Per non parlare della sfida nella sfida tra Pep Guardiola e Carlo Ancelotti, due tra gli allenatori più vincenti e determinanti nella storia del calcio europeo. Il tecnico catalano, da sempre visto con un certo “sospetto” nella capitale spagnola per via dei suoi trascorsi con i rivali del Barça, è approdato in semifinale eliminando l’altra madrilena nei quarti: un doppio confronto che si è rivelato più complicato del previsto, anche per via dell’atteggiamento camaleontico dell’Atletico del “Cholo” Simeone, ultradifensivo all’andata e spregiudicato nel ritorno. L’obiettivo di Guardiola è arrivare di nuovo in finale come lo scorso anno e cancellare la tremenda delusione patita nel derby anglosassone con il Chelsea.

E ovviamente confermarsi campione in Premier League, dove al momento sta inscenando una battaglia fino all’ultimo respiro con il Liverpool: Citizens che a cinque giornate dal termine del campionato mantengono un punto di vantaggio sui Reds. Sabato hanno travolto 5-1 il Watford, inanellando il secondo successo di fila dopo quello con il Brighton.

Come se la passa il Real Madrid e le ultime notizie sulle formazioni

Per il Real Madrid è invece la seconda semifinale consecutiva: un anno fa furono i futuri campioni del Chelsea ad impedirgli di tornare a giocare l’ultimo atto della Champions League, mettendo fine alla seconda era Zidane.

Con Ancelotti il puzzle si è ricomposto e i Blancos, da sfavoriti, nella fase ad eliminazione diretta hanno fatto fuori prima il Psg dei “Galactiques” e successivamente si sono vendicati dei Blues campioni in carica. E il denominatore comune delle due sfide porta un solo nome: Karim Benzema, onnipotente contro i parigini e strepitoso contro i londinesi, annichiliti entrambi con due maestose triplette. Suo, inoltre, il gol decisivo che ha “salvato” il Real da un’incredibile rimonta del Chelsea al “Bernabeu”.

Real Madrid che si avvicina alla semifinale con la Liga ormai in tasca: dopo il successo ai danni dell’Osasuna (1-3) è diventato di quindici punti il divario dal Barcellona secondo.

Capitolo formazioni: nella sfida dell’Etihad Stadium Guardiola non potrà contare su un giocatore chiave come Joao Cancelo, squalificato. Spera di riavere Walker, non al meglio dopo essere uscito acciaccato dal Wanda Metropolitano. Tuttavia, è pienamente recuperato il centrale portoghese Dias, che ricomporrà la coppia con Laporte. A sinistra spazio a Zinchenko, mentre davanti non ci saranno grossi punti di riferimento per la difesa del Real: nessuna prima punta di peso con Mahrez, Foden e Sterling. Ancelotti invece con i dubbi Casemiro e Alaba: entrambi non stanno benissimo ma proveranno a stringere i denti. Non ci sono problemi per Mendy, mentre il tridente offensivo verrà completato da Valverde.

Come vedere Manchester City-Real Madrid in diretta tv in chiaro e streaming

Manchester City-Real Madrid
Rodrygo e Benzema ©️Ansafoto

Manchester City-Real Madrid è in programma martedì alle 21:00 e si giocherà all’Etihad Stadium di Manchester, in Inghilterra. Verrà trasmessa in diretta tv da Sky su Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport Football (canale 203), Sky Sport 4K (canale 213) e Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Manchester City-Real Madrid sarà trasmessa anche in chiaro su Canale 5 e in diretta streaming gratuita su Mediaset Play.

Il pronostico

Si profila una semifinale d’andata spettacolare e sostanzialmente equilibrata, tra due squadre piene zeppe di campioni e che non rinunceranno a giocare a viso aperto. Ad ogni modo sembra essere leggermente favorito il Manchester City: i Citizens giocano a memoria e in casa solitamente non sbagliano un colpo. Il Real Madrid ha tuttavia le armi per fare male alla difesa di Guardiola, che – complici le assenze – non è più solidissima come lo scorso anno. Motivo per cui nella notte dell’Etihad Stadium immaginiamo un match da almeno un gol per parte e più di due complessivi.

Le probabili formazioni di Manchester City-Real Madrid

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Ruben Dias, Laporte, Zinchenko; De Bruyne, Rodri, Bernardo Silva; Mahrez, Foden, Sterling.
REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Éder Militão, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Valverde, Benzema, Vinícius Jr.

Manchester City-Real Madrid: chi vince?

  • Manchester City (40%, 130 Votes)
  • Pareggio (30%, 100 Votes)
  • Real Madrid (30%, 99 Votes)

Total Voters: 329

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-1