I pronostici di lunedì 25 aprile | Serie A, Serie B e Premier League

I pronostici del 25 aprile, la trentaquattresima giornata di Serie A si chiude con il posticipo tra Sassuolo e Juventus, con la squadra allenata da Allegri che prima di pensare alla finale di Coppa Italia vuole blindare il quarto posto che vale la qualificazione alla prossima Champions League. E approfittare dello scivolone del Napoli per puntare magari al podio del campionato.

Si gioca anche in Premier League dove il Leeds, in ripresa dopo l’esonero di Bielsa, cerca punti pesanti in chiave salvezza sul campo del Crystal Palace ormai più che tranquillo in classifica.

Pronostici
José Mourinho © LaPresse

Altri pronostici

La Serie B è alle battute finali, mancano soltanto tre giornate alla fine della regular season e c’è una volata avvincente che riguarda soprattutto la zona promozione diretta. Il Benevento è costretto a rincorrere, ma ha sulla carta una partita abbordabile contro la Ternana che avrebbe bisogno di un miracolo per centrare i playoff.

In zona retrocessione Alessandria e Cosenza hanno delle partite sulla carta alla portata, e puntano ad accorciare sulla Spal impegnata invece in una trasferta ostica in quel di Brescia.

Pronostici: la scelta del Veggente

Almeno un gol per squadra in Sassuolo-Juventus, Serie A, ore 20:45

Pronostici: Vincenti

• Alessandria (in Alessandria-Reggina, Serie B, ore 15:00)
• Cosenza (in Cosenza-Pordenone, Serie B, ore 15:00)
• Benevento (in Benevento-Ternana, Serie B, ore 18:00)
• Juventus o pareggio (in Sassuolo-Juventus, Serie A, ore 20:45)

Le partite da almeno tre gol complessivi

• Benevento-Ternana, Serie B, ore 18:00
• Brescia-Spal, Eliteserien, ore 18:00
• Crotone-Cremonese, Super Lig, ore 19:30
ISCRIVITI al gruppo TELEGRAM per ricevere le notifiche con i pronostici sui MARCATORI: CLICCA QUI

Le partite da almeno un gol per squadra

• Frosinone-Monza, Serie B, ore 15:00
• Braga-Porto, Super Liga, ore 19:00
• Crystal Palace-Leeds, Premier League, ore 21:00

Il “clamoroso”

Brescia vincente e almeno un gol per squadra (in Brescia-Spal, Serie B, ore 18:00)